QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Naomi Watts lancia la linea per la menopausa: “Ognuno la attraversa in modo diverso. Mi sentivo sola” | Nina

Naomi Watts (54) recita in modo eccezionale in “The Watcher” di Netflix, ma l’attrice ha chiaramente aspirazioni più grandi. Ha lanciato una linea di prodotti per la cura della pelle chiamata Stripes, in particolare per le donne in menopausa. Riesco a sentirti pensare: un’altra celebrità che ha il suo marchio di bellezza. Ma giusto? Le intenzioni dietro Stripes sembrano reali, soprattutto da quando lo stesso Watts è finito all’inizio del periodo di transizione. “Nessuno parla della menopausa in modo divertente, eccitante o positivo.”

Menopausa: ogni donna lo sperimenta ad un certo punto della sua vita, ma non se ne parla abbastanza, dice l’attrice Naomi Watts. Quando è entrata in menopausa precoce verso la fine dei trent’anni, si è sentita persa. “Durante la mia carriera, ho superato le onde dello tsunami e mi sono trovata faccia a faccia con King Kong (Watts ha svolto un ruolo importante nel film del 2005 con lo stesso nome, Editor.), ma nulla potrebbe configurarmi. Menopausa precoce”, hanno scritto gli inglesi su Instagram. “Mi sono svegliata nel cuore della notte madida di sudore. La mia pelle era secca e pruriginosa. I miei ormoni erano dappertutto. Ricordo di essermi sentito disorientato e solo, come se non avessi il controllo sul mio corpo”.


READ  La nuova promo 'Doctor Strange 2' conferma il ritorno di due principali personaggi Marvel

Purtroppo non ci sono prove

“Non c’era molto supporto e cura, anche gli amici della mia età non ne parlavano”, ha detto in un’intervista con American Byrdie. “Ogni volta che volevo iniziare una conversazione a riguardo, incontravo resistenza, quindi l’ho tenuto per me”.

Ma negli anni successivi, Watts ha continuato a parlare candidamente della sua menopausa, ricordando una conversazione con un’amica. “Non sarebbe fantastico se ci fosse una guida su come abbracciare e godersi la menopausa?” si è chiesto. Ma non c’erano e non ci sono ancora prove per questo. “Ho sentito solo agonia e tristezza. Nessuno parlava della menopausa in modo divertente, sexy o positivo”.


citazioni

Bassi livelli di estrogeni influenzano qualsiasi cosa, dal cuoio capelluto alla vagina.

Noemi Watt

Quando ha avuto tutto il tempo per pensare durante la pandemia, Stripes ha visto la luce: una linea che include creme per il viso, maschere per capelli e persino lubrificanti e integratori che chiunque può usare, ma sviluppata pensando alle donne in menopausa. “Ognuno vive in modo diverso, ma quasi tutti sperimentano problemi di disidratazione a causa dei bassi livelli di estrogeni”, afferma Watts. “Questo influisce su tutto, dal cuoio capelluto alla vagina, e volevamo affrontarlo con i nostri prodotti”.


“Le strisce sono state realizzate perché meritiamo il supporto, le soluzioni e lo spazio per scoprirlo. Poiché la menopausa può far parte della mezza età, questo periodo è molto più della semplice menopausa”.

Watts non è il solo a cercare di trarre vantaggio dalle donne in menopausa, un pubblico di destinazione che in precedenza era completamente ignorato. Anche la catena di moda Primark ha lanciato una linea per queste donne. Anche se i prodotti Stripes sono un po’ più costosi: si va da 40 a 85 dollari, che corrispondono agli stessi valori in euro. Non possiamo giudicare cosa c’è nei barattoli perché non sono stati testati, ma sembrano molto belli. beneficio? Strisce in vendita qui.


Leggi anche:

La menopausa come miniera d’oro: aumentano i trattamenti per le donne in postmenopausa. Quale funziona davvero? (+)

Le donne perdono sul posto di lavoro una volta iniziata la menopausa. ‘Soffriamo in silenzio’

Le catene di moda saltano in menopausa: Primark lancia speciali intimo “anti-vampate di calore”.