QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nasce il Parlamento di Bruxelles: più del 48 per cento di donne nell’emisfero

Nasce il Parlamento di Bruxelles: più del 48 per cento di donne nell’emisfero

Il numero delle donne nel Parlamento di Bruxelles è aumentato dal 43,8 al 48,3%. Come sapete, il Parlamento vallone sta meglio Se un braccialetto. Lì il 49,3% dei parlamentari sono donne. Secondo un censimento, nel Parlamento fiammingo il numero delle donne è addirittura diminuito di quattro unità Il giornaleCiò significa che il 43,5 per cento dei parlamentari sono donne.

Groene, Ecolo e PTB contano più donne che uomini nelle file del Parlamento di Bruxelles. Ci sono tante donne quanto uomini nel Vlaams Belang, Open VLD, Voruit, N-VA, Défi, MR e Les Engagés.

Il PS è il partito più maschile, ad eccezione dei partiti individuali come CD&V e PVDA. La squadra di Fouad Enhedar comprende due funzionari eletti e una donna.

giurando

Martedì pomeriggio quasi tutti i parlamentari hanno prestato giuramento. Lo hanno fatto dopo aver esaminato le credenziali dei parlamentari e dopo che la Commissione elettorale ha verificato la validità delle elezioni.

Solo il ministro degli Esteri Hajja Habib (MR), ancora in missione, e l’attuale ministro di Stato a Bruxelles Nawal Ben Hammou (PS), che non erano presenti per motivi personali, non lo hanno ancora fatto. Mercoledì alle 10.30 presteranno giuramento con i loro successori (ad interim).

24 anni

La sessione è stata presieduta da Bertin Mambaka Mankamba (MR), che, con i suoi 67 anni, è il più anziano degli eletti. Era assistito dai rappresentanti più giovani di ciascun gruppo linguistico.

Il più giovane eletto del gruppo francese è Mehdi Talbi, 24 anni, del PTB. Il membro più giovane eletto del gruppo linguistico olandese è Iman Bilginani, 29 anni, dell’Open VLD. secondo Se un braccialetto L’età media del Parlamento di Bruxelles è oggi di 46 anni. Si tratta di un anno in più rispetto all’età media della precedente sessione parlamentare.

READ  Caldo in strada: questi i 7 errori più comuni durante la guida | il calore

Califfi

La cerimonia di giuramento è stata subito seguita da una serie di cambiamenti, perché i ministri uscenti rimarranno al loro posto fino alla formazione del nuovo governo.

Per Groen, Stijn Bex sostituisce Elke Van den Brandt. Per l’Open VLD, Martine Raets prende il posto di Sven Gatz, mentre Vooruit Ilyas Mouani mantiene il posto caldo per Ans Persoons.

Sul versante francofono, Mustapha Akouz e Cécile Vancel sostituiscono i membri del Partito socialista Rudi Vervoort e Nawal Ben Hammou. Per Ekolo, Farida Taher e John Betsis potrebbero sostituire Alain Marrone e Barbara Trashti. Infine, Davey vede Giselle Mandela Malamba sostituire Bernard Clerfayt.

Questi cambiamenti non hanno alcun effetto sul rapporto maschi/femmine.