QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Navi cinesi e filippine si sono scontrate nel Mar Cinese Meridionale molto conteso

Navi cinesi e filippine si sono scontrate nel Mar Cinese Meridionale molto conteso

cosa sta succedendo?

Il Mar Cinese Meridionale è un’area di importanza strategica. Sebbene esistano solo atolli e barriere coralline che appena sopra il livello del mare sono difficilmente abitabili, il mare è ricco di petrolio e materie prime. Da qui passano anche molte importanti rotte commerciali.

Da anni la Cina crea isole nella regione raccogliendo ed espandendo atolli e barriere coralline. Vi colloca attrezzature militari e costruisce piccole basi militari. Pertanto, i cinesi possono rivendicare e sfruttare le risorse minerarie sottomarine senza ostacoli. Ciò va completamente contro la volontà dei paesi circostanti che rivendicano anche (alcune) le isole.

Dagli anni ’90 la Cina ha assunto sempre più il controllo di quasi tutto il mare. Lo fa sulla base di una mappa del 1947. Altri paesi della regione, come Vietnam, Filippine, Brunei e Malesia, respingono le rivendicazioni della Cina sulla regione. Anche la Corte permanente di arbitrato dell’Aia nel 2016 si è pronunciata contro la richiesta cinese. Tuttavia, a Pechino non interessa molto la questione.

Quello che a prima vista sembra un conflitto regionale ha un significato molto più grande. Gli Stati Uniti non sono ufficialmente coinvolti nel conflitto, ma hanno una presenza militare nella regione dal 1945 e negli ultimi anni hanno concluso ulteriori accordi militari con i loro alleati nella regione. Ad aprile, gli Stati Uniti hanno annunciato che avrebbero difeso le Filippine da “qualsiasi attacco” nel Mar Cinese Meridionale, compreso quello contro la Cina.

Gli Stati Uniti vogliono essenzialmente evitare che l’intera zona marittima cada sotto il controllo cinese, il che significherebbe che la libertà di passaggio su questa importante rotta non potrebbe più essere garantita.

READ  Un ex poliziotto spara a tre persone in Texas