QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Neanche l’Anderlecht riesce a far girare il motore contro l’Eupen | Jupiler Pro League 2021/2022

Una settimana dopo la sconfitta casalinga contro l’Union, l’Anderlecht non ha mostrato miglioramenti in casa del Leopen. Viola&Bianchi passano in vantaggio, ma ingoiano il pareggio prima dell’intervallo. Nella ripresa l’Eupen ha avuto le migliori occasioni, ma ha tirato più volte: 1-1. Così, Leoben inizia la sua stagione con un pareggio contro Club Brugge e Anderlecht.

Leoben – Anderlecht in poche parole

  • momento chiave: Verso le 13, Owen fa tremare la porta per tre volte, ma la palla non vi entra. Dopodiché le occasioni da rete non mancano, quindi a Kehrweg si resta sull’1-1.
  • uomo partita: Alla fine si è allontanato Ismael Privljak, ma il bosniaco è stato molto utile all’Eupen in attacco. Ha causato pericolo, è sempre stato giocabile e ha fatto il suo lavoro di pressatura.
  • notevole: Eupen rimane, come si dice molto bene in tedesco, un angstegner per l’Anderlecht. Poteva vincere solo una volta nelle Province Orientali, poi gli servivano altri due gol.

L’Anderlecht ha lasciato scivolare i proiettili lusinghieri

Alla ricerca dell’automazione e del ritmo giusto, Kompany ha apportato due modifiche. Delcroix, di nuovo in forma, e Murillo sostituisce Thelin e Sardella. Questo significa anche passare a 3-4-3. All’Eupen, lo staff è rimasto lo stesso, ma l’allenatore Krämer ha indicato che la sua squadra sarebbe stata più offensiva oggi.

Lo conferma un minuto dopo un tiro opportunistico di Privlejak, dopo il quale Van Kromburg è costretto ad intervenire. L’Anderlecht ha afferrato rapidamente la palla, ma trovare opportunità contro il solido shock della squadra di casa si è rivelato un’impresa quasi impossibile. Nel frattempo, Eupen ha continuato a distribuire shot con Kayembe, Ngoy e Peeters.

L’Anderlecht ha avuto un malinteso, ma cinque minuti prima dell’intervallo è andata bene. Il portiere Noureddine si lasciò sfuggire un tiro sommesso di Amozu da sotto la sua mano e Raman colpì la palla oltre la linea solo per essere sicuro. Tuttavia, Panda Eupense ha avuto l’ultima parola prima della pausa. Di testa completamente libero da Prevljak di Van Crombrugge, Cools ha preso il volo.

Eupen colpisce la gomma tre volte

Il secondo tempo si apre con una grande accelerazione dell’Anderlecht. Gli ospiti sono andati vicini a fare un altro passo avanti quando un potente colpo di Murillo ha deviato la canna di Amozu. Pochi istanti dopo, Harwood-Bellis annuì inclinando il palo. Sembra che Purple & White sia stato finalmente lanciato.

Tuttavia, ciò era al di là della capacità di Eupen di resistere. Pochi minuti dopo, Ndry colpisce il suo tiro in fondo alla traversa e dalla svolta indirizza Najwa sul palo. Van Kromberg è stato improvvisamente nella cabina di tiro, perché anche il colpo di testa infortunato di Beck è volato contro la porta.

Dopo un’altra terribile spinta di Ngoyi, la partita vacilla di nuovo, finché il subentrato Rafailov non riprende slancio. Il gioco dell’Anderlecht è diventato visibilmente più fluido, ma è mancata la convinzione di andare avanti verso la vittoria. A Kompany resta 1 su 6 e tante domande, Eupen potrebbe dargli una pacca sulla spalla con un pareggio contro due dei migliori giocatori.

  1. Il secondo tempo, al 95′, la partita è finita
  2. Il secondo tempo, il minuto 94. La fine. Anche l’Anderlecht non può vincere la sua seconda partita della stagione. Anche Eupen potrebbe rivendicare la vittoria, poiché ha colpito la scatola tre volte. .
  3. Il secondo tempo, minuto 89. Sostituzione nell’Anderlecht, dentro Anouar Ait El Hadj, fuori Jari Verchatterin.
  4. Secondo tempo, minuto 89. Il forte Ngoy applaude quando viene sostituito, e arriva Embalo. Quanto all’Anderlecht, Al-Hajj è già pronto a sminuire Vercharin. .
  5. Il secondo tempo, minuto 89. Una sostituzione in Kas Yobin, ed è entrato Carlos Embalo, ed è uscito Julian Ngoy.
  6. Il secondo tempo, minuto 87. Il tempo stringe. Il sorteggio è ancora sul tabellone. Ricorda la scorsa settimana, questo ovviamente potrebbe cambiare all’ultimo minuto. .
  7. Il secondo tempo, all’84’, l’Anderlecht porta il suo tandem svedese con Olsson e Tellin. Quest’ultimo ha subito una possibilità quando prende il posto del caduto Versharion. .
  8. Il secondo tempo, minuto 83. Sostituzione nell’Anderlecht, dentro Christopher Olson, fuori Benito Raman
  9. Il secondo tempo, minuto 82. Sostituzione nell’Anderlecht, Isaac Tellin dentro, Majid Ashimiro fuori
  10. Secondo tempo, minuto 81. L’Anderlecht è spesso a 16, ma Noureddine non è uno di questi. Ogni volta che il difensore si lancia in mezzo a loro. .
  11. Il secondo tempo, al 78′, la partita torna a vacillare. .
  12. Il secondo tempo, al 76. La partita si ferma per un attimo, perché Héris e Gomez sono rimasti al loro posto. .
  13. Secondo tempo, minuto 75. Avremo un altro vincitore? Nicolas de Brabander (Radio Spurza).
  14. Nel secondo tempo, al 72′, Ngwe continua a suscitare disordini tra i difensori dell’Anderlecht. I due devono venire e spegnere il fuoco per evitare una possibilità. .
  15. Il secondo tempo, minuto 71. Sostituzione nell’Anderlecht, dentro Leor Rafailov e Francis Amozo.
  16. Secondo tempo, minuto 70. Fai un respiro. Ora, Yubin è quello che gioca la palla dietro. Entrambe le squadre potrebbero aver bisogno di una pausa dopo quell’estenuante primo quarto del secondo tempo. .
  17. Secondo tempo, 67′, Rafailov si toglie la casacca ed è ora. Gli israeliani devono ancora una volta ottenere un maggiore controllo sugli attacchi di Anderlecht. .
  18. La ripresa, al 66′, Raman prova un cross dietro la gamba di appoggio, ma ferma solo il pallone. .
  19. La ripresa, al 64′, la squadra di casa prende in mano la situazione. Ngoy si mette in posizione di tiro e Van Crombrugge smonta il suo sacco da gamba. .
READ  Dopo una nuova offerta da 180 milioni: "Il Paris Saint-Germain siederà al Real Madrid per quanto riguarda Mbappe" | calcio straniero