QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

nella foto. Una favola con i fiocchi: il primo c…

George Mikhailovich Romanov, rampollo dell’ex famiglia imperiale russa, si è sposato con la sua sposa italiana, Victoria Romanovna Petarini. Questo lo rende il primo matrimonio reale che si svolge in terra russa dai tempi degli zar, più di un secolo fa.

Il matrimonio ortodosso russo si è svolto nella cattedrale di Sant’Isacco a San Pietroburgo. Tra le centinaia di invitati, erano presenti anche alcuni re europei. La madre dello sposo era anche la Granduchessa di Russia, Maria Vladimirovna. Lei è l’autoproclamata erede al trono russo.

© AFP

Granduchessa di Russia Maria Vladimirovna

Granduchessa di Russia Maria Vladimirovna © AFP

© Reuters

© Reuters

Il bisnonno di Romanov, il granduca Kirill Vladimirovich, fuggì in Finlandia durante la rivoluzione russa. Poco dopo si è trasferito con la sua famiglia in Europa occidentale, suo nipote è nato a Madrid, in Spagna. Si è trasferito a Mosca nel 2019.

La dinastia dei Romanov governò la Russia per circa 300 anni, fino a quando i bolscevichi si ribellarono nel 1917 e uccisero lo zar Nicola II, sua moglie ei suoi cinque figli nel 1918. Il matrimonio di Romanov e Petarini è il primo sul suolo russo da allora. Il secondo è lo stesso.

Leggi anche. Più di 100 anni dopo, un altro matrimonio fantasy “reale” ebbe luogo in Russia, con una torta belga a forma di torta

© Reuters

© Reuters

© AFP

© Reuters

© AFP

© AFP

© AFP

© Reuters

© AFP

(intelligenza)

READ  Un altro sospettato per il rapimento di Mia (8) è stato arrestato in Francia | all'estero