QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nessun posto per Dries Mertens: la scelta sorprendente del Belgio ai supplementari di Coppa del Mondo | Coppa del Mondo 2022

I Red Devils potrebbero andare ai Mondiali senza Super Dress Mertens? Secondo gli esperti di Extra Time, sì. Geert Verhein e Frankie van der Elst hanno messo il 35enne attaccante dalla loro parte preferita. Scopri i nomi dei nostri 26 analisti.

Heynen e Trésor, Dries Mertens non è stato scelto da Verheyen.

Van der Elst sceglie i ragazzi appena rientrati: Lavia e Doku.

Attacco: Nessun posto per Dries Mertens

Gert Verhein ride: “Come ogni allenatore della nazionale, ho messo il mio preferito”. Non c’è chiaramente posto per Dries Mertens in quel circuito. Il 106 volte Red Devil non può essere visto con Frankie van der Elst.

“Non lo porto con me perché scelgo altri uomini, come De Ketelaere e Trésor”, dice Verheyen. “Mi è piaciuto di meno nell’ultimo Campionato Europeo”, aggiunge il suo collega analista.

Verheen pensa che Mertens non possa più scegliere una partita come alternativa: “Se mi chiedi se finire il Tour dipenderà da lui, penso che la risposta sia no”.

La selezione di Van der Elst differisce in due punti: non Origi e Trésor, ma Doku e Openda. “Porto Doku con me perché ha qualcosa di unico. Ha dimostrato agli Europei di avere una possibilità”.

Dries Mertens non è sull’aereo degli straordinari.

Centrocampo: il punto critico di Heynen

A centrocampo, i nostri analisti vedono il grande contendente come la “sorpresa”: Brian Heinen.

“Heynen sta giocando molto bene in questo momento”, dice Verhein. “Questo è simile alla performance di Hans Vanaken al Club Brugge, che gli ha dato una selezione”.

“Il sistema potrebbe non essere a suo favore, perché preferisce giocare con un altro centrocampista difensivo alle sue spalle”.

“Capisco che premi anche i ragazzi che fanno bene nella competizione belga”, ha risposto van der Elst. “Ma vado ancora da Romeo Lavia.”

Ciò su cui i commensali sono d’accordo è Unana. “Ha un profilo unico, con molta energia”, dice Verheen. “Questo è qualcuno di cui abbiamo assolutamente bisogno.”

Heynen potrebbe venire da Roberto Martinez?

Difesa: scegliere la certezza

“Mantengo la logica con i portieri: Courtois, Mignolet e Castells”, ha esordito Gert Verhein. Una scelta con la quale il collega è pienamente d’accordo.

Non ci sono differenze nemmeno nella linea difensiva. Ancora una difesa affidabile: Alderweireld, Dendoncker e Vertonghen.

“Ma dovrebbero esserci anche sufficienti opzioni di scambio”, afferma Van der Elst. “Abbiamo riscontrato un problema al polpaccio a Vertonghen questo fine settimana, quindi sono assolutamente necessari ragazzi come Theate e Faes”.

E il nuovo arrivato in difesa – Zino Debast – ottiene un posto anche sul piano dei nostri analisti.

La fase dovrebbe essere pronta per sostituire i valori fissi.

Guarda la discussione completa in più tempo:

READ  Lindsay De Vylder e Robbe Ghys entrano nel fine settimana come leader in Six Days of Ghent | Gand lotteria sei giorni