QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nessuna vittoria olandese tra le donne: Blanca Fez mette a suo piacimento il Kermiscross di Ardooie | Incroci Unici 2022

Blanca Cata Fas ha vinto il Kermiscross ad Ardooie. L’ungherese Shirin van Anrooij è uscito poco dopo la metà del percorso. Il miglior talento britannico Zoe Baxted è arrivato quinto e San Cant è arrivato settimo al suo primo cross della stagione.

Blanca Fez domina, Baxted si scontra con i pro

Il sole arrivò appena in tempo nell’Ardooie. La pioggia delle ultime ore ha reso la pista fangosa, ma non si trattava di dragaggio.

Tutti gli occhi erano puntati sul super talento britannico Zoe Baxtedt, ma più giovane (Zoe è diventata la campionessa del mondo su strada e sul campo quest’annoÈ ancora difficile competere contro i professionisti.

Blanca Fez e Sherine Van Anroy hanno attaccato piuttosto rapidamente. Bäckstedt non è riuscito a tenere il passo con quella velocità, ma ha cercato di resistere con coraggio. Tuttavia, alla fine è tornata al quinto posto.

L’ungherese Blanka Vas non ha voglia di correre fino alla fine con Van Anrooij e ha deciso di uscire da solo. La vittoria era arrivata.

Shereen van Enroy è arrivato secondo, Van Alvin è stato terzo, Norbert Ribrol, il primo belga, è arrivato quarto e Saint-Kant è stato settimo.

Blanca Fez (1° posto): “Per fortuna c’è solo una zona in salita”

Blanca Fez ha quindi iniziato il suo intervento: “Può sembrare che questa vittoria fosse troppo facile, ma la verità è un’altra”.

“Ho dovuto lottare molto per questo e passarlo. All’inizio della gara ho provato ad attaccare un paio di volte, ma non mi hanno lasciato andare. Fino a quando non sono salito sui pedali per la terza volta, prima di colpire l’asfalto verso la zona d’arrivo e poi Van Enroge ha commesso un errore, che all’improvviso mi ha messo in una buca, più bella degli altri”.

La pista del Kermiscross ad Ardooie era molto fangosa in alcuni punti a causa della forte pioggia questa mattina. “Fortunatamente, c’era solo una zona in salita”, ha detto Fass. “Il resto del percorso può essere descritto come scivoloso, ma soprattutto tecnico. Questo è nel mio interesse”.

Shereen Van Anweruj (secondo): “Nel complesso buone sensazioni al primo passaggio. Devo ancora abituarmi alla pausa, non ho ancora fatto molti cross training. Speriamo che il prossimo weekend a Tabor sia tecnicamente migliore”.

  1. 15:00 01. VAZ VAZ. Shereen van Enroj è secondo in mezzo minuto, Van Alvin è terzo.
  2. 2 mezzogiorno 57. Campana ultimo turno. Ungheria Blanca Kata Fez sente suonare la campana per il round finale. Ha un solido vantaggio su Van Enroej, 21 sec. E poi dobbiamo aspettare Annick van Alveen. .
  3. 14 ore 54. Blanca ha lasciato solo Fez.

    Blanca ha lasciato solo Fez

  4. Sono le 14:45. La nave Vas iniziò a volare. All’inizio del penultimo round, Fez ha 15 secondi di vantaggio su Van Anroy. Van Alfen è arrivato terzo con un tempo di 1 minuto e 33 secondi. Il palco sembra familiare senza sfortuna. .
  5. 14 ore 37. Blanca Fez se n’è andata di nuovo. L’ungherese Fez ancora una volta fa un buco e sull’Ardooie Asphalt prende le distanze da Anrooij. Van Alven ha lasciato il giovane Baxtedt alle spalle. Manca già più di un minuto. .
  6. 14:00 34. Status quo dopo 3 turni. I due leader entrano insieme nel quarto round. Dietro di ciò, l’olandese Aniek van Alphen si è unito a Backstedt.
  7. 14 ore 31. Sanne Cant in 1 minuto. Dietro il centro attrezzature c’è un rimontaggio davanti. Vas e Van Anrooij di nuovo insieme. Bäckstedt non può chiudere il portello. La campionessa belga Sanne Cant segue in un minuto con Riberolle. .
  8. 14 31. La piazza è completamente separata. La melma di Ardooie ha il suo effetto. L’intero pacchetto è completamente strappato. & nbsp; .
  9. 14:00 27. Blanc Fez spento. L’ungherese Fez accelera e Van Anroy deve lasciare un gap. Il gap si allarga con il giovane Backstedt. Più di 30 secondi. .
  10. 14:00 22. Van Anroy e Fez sono in testa dopo un round. Inizio veloce in Ardooie di Shirin van Anrooij e Blanka Vas ungherese. Zoë Backstedt segue in pochi secondi. .
  11. 14:00 15. Bang! Cominciarono le donne.

    vivace! Cominciarono le donne

  12. 13:28 Il sole che fa capolino tra le nuvole. Il cielo grigio lasciava il posto all’azzurro, qua e là una nuvola e il sole. Un segnale per il pubblico di raggiungere lentamente l’incrocio. Un vero incrocio da fiera con l’aroma della trippa e della birra fresca. .
  13. 13:00 27. Tutti gli occhi sono puntati su Zoe Baxtedt. Tutti gli occhi sono puntati sulla celebrità britannica Zoe Baxtedt. Lei ha solo 18 anni. È diventata la campionessa di quest’anno su strada e sul campo. & nbsp; .
  14. È un po’ più asciutto nella tenda VIP. 13 ore 24.
  15. Sarà agglomerante. 13 ore 23.
  16. È bagnato nell’Ardooie. 13 ore.
READ  I belgi dominano la 312km della Granfondo, Bart Scholes batte la faccia di Canvas a Maiorca | Ciclismo