QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nicolas Cage non vuole più fare blockbuster: “C’era molta pressione” | spettacolo

“Mi sento come se fossi andato fuori di testa e avessi lasciato la piccola città di Hollywood”, ha detto Nicholas Cage a Variety, in modo simile al suo nuovo film indipendente Pig, in cui interpreta un famoso chef: Rob. Che ha lasciato alle spalle tutte le celebrità. “Non sono del tutto sicuro del motivo per cui Rob ha lasciato la celebrità. Non viene mai spiegato, che è ciò che amo del film. Ma per me, non so se voglio tornare indietro. Non so se voglio fare un altro film Disney. Sarebbe terrificante. “C’è un’atmosfera completamente diversa ora. C’è molta paura”.

Cage afferma che anche durante il suo periodo di massimo splendore – con film come Ghost Rider, The Rock e Con Air – era scettico sugli interessi commerciali che hanno influenzato i film. “Quando ho girato quei film di Jerry Bruckheimer, ha causato molto stress. Ci sono stati anche bei momenti, ma allo stesso tempo è andata così: ‘Abbiamo scritto quella frase. Questo va detto. Ti puntano la telecamera contro e darti i comandi, ‘Ora devi.’ Per dire quella frase sulle ruote per esercizi.” Poi ho risposto: “Lo farò, ma mi piacerebbe provare in questo modo.” I film indipendenti ti danno più libertà di sperimentare. C’è meno pressione, ma più aria nella stanza”.

READ  Britney Spears chiede la tutela paterna in tribunale...