QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nicole Scherzinger ha fatto causa per il tour di reunion delle Pussycat Dolls | Famoso

Antin sostiene nell’accusa di aver negoziato per due anni il rilancio delle Pussycat Dolls. Nel 2019, Scherzinger è stato accettato di essere un “partner attivo” in un tour che includeva 45 spettacoli dal vivo. In cambio, il cantante riceverà il 49% delle azioni e dei dividendi. Anten otterrà l’altro 51 percento.

La riunione è stata rinviata a causa della pandemia di Corona. Nell’aprile di quest’anno, Scherzinger ha presentato nuovi termini dell’accordo. L’accusa diceva in questi nuovi termini, tra l’altro, di ottenere “pieno controllo creativo” e di diventare “l’ultima autorità decisionale”.

A causa della “crescita del suo marchio personale e delle opportunità che sta per perdere”, Scherzinger ha voluto cambiare i termini. Tuttavia, il team di Antin sostiene che era già contrattualmente obbligata a soddisfare le condizioni precedenti. Quindi la cantante ha indicato che si rifiuta di partecipare al tour di reunion. Quindi Robin Antin accusa Scherzinger di ricatto e chiede il controllo creativo. Spera di chiedere i danni in tribunale, compresi i profitti persi a causa del rifiuto di Scherzinger.

READ  Clown Bassi ha 86 anni ed è una grande festa | spettacolo