QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nintendo non sembra aver affrontato la deriva dei Joy-Con con Switch – Gaming – Notizie

Nintendo non dirà se si tratta di problemi con deriva del bastone sulle sue console Joy-Con con il nuovo Nintendo Switch in arrivo. Dichiara solo che “la composizione e la funzionalità dei Joy-Contro sono le stesse”.

Compreso il bordo Gli è stato chiesto in risposta all’arrivo del nuovo Switch se il problema dei Joy-Contro sarebbe stato risolto. Mentre la società sembra affermare in termini abbastanza generali nella sua risposta che non è cambiato nulla riguardo ai Joy-Contro, Nintendo afferma anche di riconoscere che “alcuni Joy-Contro non rispondono correttamente” e che gli utenti dovrebbero sostanzialmente contattare il servizio clienti se è il caso. .

Quale potrebbe essere la strategia di Nintendo per questo problema è risolverlo silenziosamente ogni volta, in modo assolutamente gratuito, anche quando la garanzia è già scaduta. Nel 2019, tramite Vice è stato rilasciato un promemoria interno di Nintendo che descriveva in dettaglio questa missione al dipartimento di assistenza. L’azienda giapponese sosterrà anche le spese di spedizione. il vizio vuole L’ho usato con successo e anche bordo.

Tuttavia, ci sono molte cause in corso contro Nintendo a causa di questa mancanza, tra cui Panoramica IGN Produzione. Organizzazione europea dei consumatori BEUC chiama Commissione UE sulle autorità nazionali per avviare un’indagine su Nintendo Switch.

Con Joy-Con drift, la console registra l’input senza che l’utente tocchi la console. Ciò fa sì che i personaggi si muovano o reagiscano nel gioco senza l’intenzione dell’utente di farlo. Nintendo pod Mi scuso già per questo.

Il prossimo nuovo Nintendo Switch presenterà un display OLED da 7 pollici, 0,8 pollici più grande dell’attuale Switch e un supporto migliorato per la modalità da tavolo. La nuova versione della console ottiene anche altoparlanti migliorati e 64 GB di spazio di archiviazione integrato. Il dock dispone anche di un connettore RJ45 integrato per Ethernet cablata. Il nuovo modello OLED apparirà l’8 ottobre e costerà $ 350. soc non è cambiato.

READ  WiFi Map ti consente di scoprire hotspot WiFi gratuiti