QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Non c’è quindi un quarto giocatore sul mercato? Telenet va al Consiglio di Stato contro l’asta delle telecomunicazioni | All’estero

Alla fine di febbraio, Telenet si è presentata in silenzio al Consiglio di Stato contro la legislazione dietro l’asta delle telecomunicazioni all’inizio di questa settimana. Rimane incerto se la società procederà con il caso. De Morgen ha scritto venerdì.

L’asta delle frequenze per gestire una rete di telefonia mobile in Belgio ha raccolto martedì un totale di 1,2 miliardi di euro ed è stata una sorpresa Nuovo attore nel mercato: Digi Communications Co. L’arrivo di Digi come quarto giocatore per le telecomunicazioni – insieme a Proximus, Telenet e Orange – dovrebbe garantire che i prezzi delle telecomunicazioni scendano.

Ma c’è la possibilità che presto torni al punto di partenza. Il membro del Parlamento N-VA Michael Freilich, membro dell’opposizione, indica un posto in Staatsblad. Ciò indica che Telenet ha effettivamente contattato il Consiglio di Stato alla fine di febbraio per richiedere che parte della legislazione alla base dell’asta fosse distrutta. L’azienda conferma.

Telenet non è impostata con una serie di vantaggi offerti dal governo per entrare in un quarto operatore di telecomunicazioni. Questa è considerata una distorsione del mercato. Un portavoce di Telenet ha dichiarato: “Telenet è del parere che le disposizioni che riservano lo spettro a (a) potenziali nuovi arrivati ​​non siano in linea con il quadro dell’UE”.


citazioni

Stiamo ancora aspettando. Nel settore delle telecomunicazioni capita spesso che le azioni inizino e si interrompano in seguito.

Ministro Petra de Satter (verde)

Non è chiaro se Telenet continuerà la procedura. A giudicare dal comunicato stampa che la società ha inviato martedì dopo il caveau, tale possibilità sembra piuttosto piccola, secondo De Morgen. In esso, il CEO John Porter si è detto “molto soddisfatto” dell’esito dell’asta, con Telenet che ha ottenuto frequenze a un “prezzo molto competitivo”.

La decisione finale sarà presa solo quando l’asta sarà tecnicamente completa, tra poche settimane. Il governo del ministro competente, Petra de Sutter, non sembra ancora troppo preoccupato. “Stiamo ancora aspettando. Capita spesso nel settore delle telecomunicazioni che le azioni inizino e poi si interrompano”.



Leggi anche: Cosa significa l’arrivo di un quarto operatore di telecomunicazioni? I prezzi scenderanno? quando? Ci saranno ora 4000 nuove torri cellulari?

READ  3M è impegnata nella separazione del trattamento delle acque reflue