QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nonostante abbia detto addio l’anno scorso: Quinn rimarrà con Get Ready! | Musica

Musicache prepara! Ha ancora un fedele seguito, e lo hanno dimostrato lo scorso fine settimana al Kamping Kitsch Club di Kortrijk. Uno dei primi grandi concerti per prepararsi! Dopo la pandemia di corona. E sì, erano lì con Quinn Brugmans, 45 anni, che ha lasciato il gruppo due anni fa per inseguire il suo sogno: una carriera nell’aviazione.




Per 25 anni, preparatevi uomini! Per cantare e saltare sul palco. Alla fine del 2019, questo era abbastanza per Quinn. Ha messo da parte il suo lavoro di insegnante elementare e ha detto addio ai preparativi! Per riqualificarsi come host. Ma poi è arrivata la pandemia di Corona. “Ero già in piedi con una gamba sola sull’aereo, per così dire, quando il coronavirus si è diffuso”, ha detto Quinn a Dag Totaal l’anno scorso.

Quinn Brugmans durante il suo addestramento alla guida. © RV

torcia passata

Torna a prepararti! Non era un’opzione nemmeno per Quinn l’anno scorso. “Gli spettacoli sono sospesi. A proposito, a marzo, ho invitato un evento con i fan in cui ho simbolicamente passato il testimone a Dmitriy (Phantom, editore). Per me, questo capitolo è chiuso”, ha detto all’epoca.

Ma la decisione di Quinn non durò a lungo. “I Queen resteranno con noi”, dice Jimmy Samijn su Het Nieuwsblad. “Anche se può ancora agire come un servitore. Se perde una performance, abbiamo un sostituto pronto. Siamo fratelli dello spettacolo, ci sosteniamo a vicenda. Quello che abbiamo passato crea un legame. Non puoi romperlo. “

Preparati anche tu! Ora può essere visto mercoledì al teatro “Tien Om Te Zien” a Middelkerke. In totale, più di 20 star della musica eseguiranno la loro canzone più popolare o il loro ultimo singolo. La trasmissione completa può essere vista su VTM mercoledì 1 settembre alle 20.35.

Leggi anche

Quinn si è preparato! Per realizzare il suo sogno di volare: “Ora sono a casa disoccupato”.

preparati! Non sono contento della scelta dei vestiti in ‘Tien Om Te Zien’: ‘Scusate sincere con tutti coloro che hanno ferito gli occhi’

Visitano anche André Hazes, Soulsister e Helmut Lotti: questi artisti si esibiscono tutti durante “Tien Om Te Zien”

READ  È morto Dusty Hill, il miglior chitarrista degli ZZ