QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nonostante tutto il trambusto: Dave Chappelle può fare di nuovo una serie per Netflix | celebrità

celebritàIl cabarettista, 48 anni, è stato preso di mira nell’ottobre dello scorso anno per i suoi commenti anti-gay sul suo programma Netflix The Closer. Ci sono stati molti commenti su questo, anche da parte dello staff transgender del servizio di streaming stesso. Poi hanno smesso di lavorare per un po’ per protesta. Ora, circa quattro mesi dopo, Netflix ha annunciato che Chappelle potrà fare un’altra serie comica.




I critici affermano che lo spettacolo di Chappelle “The Closer” è transfobico e può contribuire all’odio. Il CEO di Netflix ha negato le accuse, difendendo la libertà artistica dei cabarettisti e rifiutandosi di mostrare lo spettacolo offline. Fino ad oggi, l’azienda è stata al fianco di Chappelle.

(Leggi di più sotto il video)

Questa decisione ha portato a uno “sciopero” programmato a ottobre, uno sciopero di un gruppo di dipendenti di Netflix, sia colleghi transgender che comprensivi, nella sua sede di Los Angeles. Hanno sospeso il lavoro per attirare l’attenzione sui diritti dei transgender e sul lavoro delle organizzazioni LGBTQ+. “Apprezziamo i nostri colleghi e sostenitori transgender e comprendiamo il dolore che si è verificato”, ha detto un portavoce di Netflix.

Ma nonostante tutto il clamore, Netflix non ha mai smesso di lavorare con Chappelle. La piattaforma di streaming e il comico hanno un accordo dal 2017 ed entrambe le parti vogliono chiaramente mantenerlo. In effetti, ottiene più lavoro. Ora è pronto per presentare una nuova commedia speciale in quattro parti, “La squadra principale di Chapelle”. In ogni episodio, la parola è data a un cabarettista: “Le persone in questa serie non sono solo amiche, ma mi hanno anche ispirato nella mia carriera. Tutti conoscono davvero questi nomi clamorosi dal mondo della commedia”, ha detto Chappelle in una dichiarazione di Netflix. Principal come produttore, ma sarà anche visto in ogni episodio per una presentazione come ospite.L’episodio uno con il comico e conduttore radiofonico Earthquake apparirà online lunedì 28 febbraio.

READ  In prova di Drake Bell | spettacolo

Leggi anche

Sciopero contro lo spettacolo “transfobico”: centinaia di dipendenti Netflix protestano contro il comico Dave Chappelle (+)

Il clamore attorno a Dave Chappelle: 1.000 dipendenti Netflix vogliono fare una pausa

Dave Chappelle vuole parlare con le persone transgender: “Ma dovresti guardare tutto il mio spettacolo”