QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Novità mondiale: trattamento delle aritmie con un dispositivo MRI

Uno scanner MRI viene solitamente utilizzato principalmente per la diagnosi. Ma grazie alle nuove possibilità tecnologiche, sta diventando sempre più possibile utilizzare uno scanner di questo tipo durante il trattamento. Questo può prendere forma in diversi modi. Ad esempio, il Catharina Hospital ha recentemente ricevuto una nuova macchina per le radiazioni compatto Scanner per risonanza magnetica. Grazie alla linea MRI, i medici del Katrina Cancer Institute possono operare in modo più preciso e la radioterapia è spesso necessaria per una serie di tumori. Un’altra opzione MRI è stata ora sviluppata a Maastricht che consente la terapia di ablazione per i pazienti con aritmie mentre il paziente è sdraiato supino nello scanner MRI. Una nuova opzione di trattamento in uno scanner MRI è indicata come risonanza magnetica cardiaca.

Nessuna radiazione nociva

I vantaggi di questa innovazione abbondano per informare coloro che sono coinvolti nel paziente sito web Da Maastricht UMC+. Un vantaggio importante di questa nuova tecnologia è che la posizione del tessuto muscolare cardiaco da trattare può essere meglio visualizzata utilizzando la risonanza magnetica, in modo che il trattamento possa essere eseguito in modo più accurato. Inoltre, lo scanner MRI non utilizza radiazioni nocive, a vantaggio sia del paziente che del personale sanitario. Inoltre, con questa nuova tecnica, il tessuto miocardico può essere ridisegnato immediatamente dopo che la cicatrizzazione è stata posizionata durante la terapia di ablazione.

450.000 aritmie

Nei Paesi Bassi, ogni anno circa 450.000 persone soffrono di qualche forma di aritmia. Alcuni di loro vengono trattati con terapia ablativa, soprattutto se i farmaci non funzionano bene. In questa ablazione, il medico danneggia deliberatamente il tessuto cardiaco nel sito dell’aritmia mediante riscaldamento o congelamento. Questo crea cicatrici sul cuore che bloccano gli impulsi elettrici che causano un’aritmia. L’ablazione avviene mediante cateterismo o intervento chirurgico (buco della serratura), che ora è possibile durante una procedura di immagini dal vivo in uno scanner MRI.

READ  Amstelveners con demenza prosperano grazie all'approccio sociale: "un più alto grado di felicità"

Fino ad ora, questi cateteri sono stati guidati attraverso l’inguine nel cuore mediante guida a raggi X. Ma l’esposizione ripetuta a questa radiazione può essere dannosa. Diverse innovazioni tecniche ora consentono di eseguire questi trattamenti nel cuore utilizzando uno scanner MRI.

Una prima mondiale per UMC+ Maastricht

La nuova forma di risonanza magnetica cardiaca interventistica rappresenta una vera novità mondiale. Sebbene altri centri abbiano già eseguito trattamenti di ablazione in macchine per risonanza magnetica, Maastricht UMC+ fa un ulteriore passo avanti. La combinazione di software avanzato e cateteri proprietari consente di visualizzare i segnali elettrici dai cateteri direttamente sulle immagini MRI anatomiche, mappando così la conduzione delle correnti elettriche attraverso il cuore. In questo modo è possibile realizzare un modello tridimensionale del cuore in cui il sito del catetere può essere seguito “dal vivo” per eseguire il trattamento in modo più accurato.

Per rendere possibile questo metodo di trattamento unico per le aritmie, è necessaria un’ampia collaborazione su tutti i fronti. Non solo tra i dipartimenti di cardiologia, imaging, anestesiologia e tecnologia dei dispositivi medici (MIT) all’interno di Maastricht UMC +, ma anche collaborazioni con i partner commerciali Philips Healthcare e IMRICOR. Quindi, tutte le parti hanno portato a casa il premio Team Science in grande stile.

Conferenza ICT e Salute 2023

Il 30 gennaio 2023, ICT e salute inaugurano un nuovo anno sanitario con la conferenza annuale più importante e influente del settore sanitario sulla trasformazione dell’assistenza sanitaria.
Per essere presente anche tu? Prenota velocemente il tuo biglietto d’ingresso