QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nuova infezione da influenza aviaria a Linnec e Liegi

La FASFC riferisce che questa settimana sono state rilevate nuove infezioni con il virus altamente patogeno H5N1 in un allevatore per hobby a Lennik (Brabante fiammingo) e in un rapace a Lontzen (Liegi).

ioIn entrambi i casi, gli interventi sono limitati al sito contaminato e non sono previste zone vietate o misure aggiuntive in prossimità dei siti in questione. Inoltre, la zona di sicurezza di Hoogstraten doveva essere abolita.

alta pressione ambiente

Per ogni allevatore per hobby, il contatto diretto o indiretto con uccelli selvatici infetti è la causa dell’infezione. Per inciso, le infezioni tra questi uccelli selvatici sono ancora allarmanti: solo nelle ultime due settimane sono state rilevate 17 nuove infezioni da H5N1, che si stanno diffondendo in tutto il Belgio. Ciò significa che la pressione ambiente è molto elevata ei rischi di inserimento sono tutt’altro che eliminati.

Ulteriore adeguamento delle regioni

L’esame finale nell’area di Hoogstraten si è concluso con esito positivo. Questo è il motivo per cui la zona di sicurezza di Hoogstraten può essere revocata nella notte tra domenica 27 e lunedì 28 novembre. Solo le misure nazionali sono ancora in vigore lì.

Nella zona di Turnhout, l’esame finale sarà organizzato la settimana del 5 dicembre.

Se noti un aumento della mortalità o qualsiasi altro sintomo di malattia, contatta immediatamente il veterinario. I veterinari devono consegnare immediatamente Informare l’LCE (controllori locali) se sospettato.

DGZ

READ  Maastricht UMC+ conduce ricerche approfondite su "Long COVID"