QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nuovo tipo di pannello solare rivoluzionario, molto più economico della concorrenza

Nuovo tipo di pannello solare rivoluzionario, molto più economico della concorrenza

Un nuovo giocatore è emerso nella battaglia per la migliore cella solare. Per molto tempo le celle solari in perovskite, che teoricamente possono generare più energia dal sole, sono state considerate troppo fragili. Ma una nuova versione ibrida contenente perovskiti potrebbe finalmente risolvere questo problema.

La maggior parte dei pannelli solari utilizza celle solari al silicio, ma abbiamo raggiunto i limiti della loro capacità. In teoria, le perovskiti possono generare più energia dalla luce solare. Non solo, è anche più leggero, più economico e più flessibile con cui lavorare. Il problema è sempre stato che le celle solari in perovskite si rompono rapidamente e i pannelli solari devono essere in grado di resistere agli elementi.

I pannelli solari ibridi sono un po’ organici

Nuovo Atlante I rapporti suggeriscono che l’Università di Zhejiang in Cina potrebbe avere la soluzione. Chiamano la loro invenzione perovskite ibrida ad alta entropia (HEHP) e combina strati di perovskite con intermedi organici. Ciò rende la cella solare più resistente al calore e all’acqua, il che significa che ci sono molte meno possibilità di danni. Negli esperimenti, la cella ha mantenuto la sua efficienza al 98% dopo 1.000 ore al sole. I ricercatori prevedono che il deterioramento non accelererà fino a dopo 5.000 ore.

Altrettanto importante: la cella solare in perovskite ha convertito molta energia dalla luce solare. Inizialmente è riuscito a raggiungere un’efficienza del 25,7%, che è buona per le celle solari di oggi. In teoria, questo tipo di cella solare potrebbe estrarre molta più energia dalla luce solare.

A causa della popolarità delle celle solari, è in corso una corsa globale per sviluppare le celle solari più sostenibili, economiche e con le migliori prestazioni. La perovskite viene spesso utilizzata a questo scopo. Nei Paesi Bassi l’acquisto di pannelli solari continuerà per il momento ad essere incoraggiato grazie al sistema di reti.

READ  Un nuovo mercato rialzista tra pochi mesi

Scopri di più sull’energia e iscriviti alla nostra newsletter.