QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Opportunità per i talenti Jumbo-Wisma in Italia: ‘I buoni risultati non contano’

Jumbo-Wisma si presenta con una selezione giovane all’inizio dell’elegante International Coffee e Bartali. Hanno la possibilità di mettersi in mostra nel giro del ciclismo, afferma il direttore sportivo Mark Reef. Nessuna concentrazione sulla fine.

L’anno scorso Jumbo-Wisma ha ottenuto diverse vittorie in un unico round. Jonas Wingard ha vinto due tappe e la finale, ma non tornerà in Italia per difendere il suo titolo. Al posto di Dan, la squadra manda un altro scandinavo sotto forma di Tobias Foss. Sulla carta sembra un pilota che può ottenere un buon risultato sulla squadra, ma la squadra non è concentrata su quello.

“I ragazzi hanno bisogno di fare un passo indietro nel loro sviluppo personale”, dice Reef Sito web Della squadra. “I buoni risultati non sono importanti, ma è un buon bonus se si comportano meglio. Crea fiducia nel pilota e incoraggia i piloti che lo circondano. Per funzionare meglio, hanno bisogno di crescere come squadra. Il risultato ha poca importanza”.

Jumbo-Wisma offre opportunità per i talentuosi

Oltre a Foss, la squadra olandese rappresenta anche Mick van Dijk e Kijz Lemries. A 28 anni, Koen Bouwman può essere considerato Nestor della compagnia. La selezione è stata completata da Lo van Belle e Johannes Stone-Mittet. Di solito giocano per il ramo di sviluppo della squadra.

“I giovani corridori possono correre in finale qui”, afferma Reef. “Nelle altre gare spesso devono fare i servi, ma ora tutti hanno la possibilità di mettersi in mostra. È importante che si muovano liberamente, pensando al futuro. Uno dei nostri obiettivi primari è sviluppare il talento. Quindi andiamo in Italia con giovani.”

READ  Il lavoro a maglia di Izegem brillerà presto in Italia

Jumbo-Wisma Team per Chettiman International Coffee e Bartali 2022

Mick von Dijk
Arciere Goyan
Il viaggio di Lim di Kiz

Tobia Foss
Basso van Belle
Johannes Stan-Mitt