QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ozzy Osbourne torna nel Regno Unito dopo 20 anni: ‘Le tasse sono troppo alte negli Stati Uniti’ | spettacolo

“Stiamo lasciando Los Angeles”. Queste sono le parole del boss dei Black Sabbath Ozzy Osbourne, che sta tornando nel Regno Unito con la moglie Sharon. “Ci rende tristi, ma le tasse stanno già aumentando. Mi dispiace, perché mi sono davvero goduto la vita lì. Se fanno qualcosa per le tasse, potrei tornare. Non lo so”, continua il musicista. “Sto portando con me il mio studio di registrazione. Ci costruirò un capanno e vi installerò il mio studio. Quindi continuerò a fare musica. Il mio legame può realizzarsi”. Secondo The Mirror, gli Stati Uniti hanno il 28% di tasse da pagare, più il 13% in California.

Speriamo che Ozzy Osbourne si riposi un po’ nel Regno Unito. L’anziano rocker è alle prese con problemi di salute da tempo. Ad esempio, si è saputo che soffre del morbo di Parkinson e ha subito più volte interventi chirurgici dopo una sfortunata caduta nel 2019. Il musicista ha ammesso che questo ha influito anche sul suo stato mentale. “Sono stato in terapia negli ultimi tre anni”, ha detto. “Quando eri un bambino in Inghilterra non potevi andare da un terapeuta perché pensavano che fossi pazzo. Ma va bene. Non sei stupido se vai da un terapeuta, ma sei stupido se non vai quando bisogno di.”

READ  L'uomo russo finalmente "libero" dal reality show cinese tre mesi dopo | Showbiz