QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Panoramica. Bombardamenti a Sumy e sirene antiaeree a Kiev: è successo la scorsa notte in Ucraina | Guerra tra Ucraina e Russia

Rinnovati bombardamenti di diverse città ucraine nelle ultime 24 ore. Nella regione di Sumy, nel nord-est dell’Ucraina, le forze russe hanno bombardato le città di Sumy e Lebedin, è stato riferito la scorsa notte. Le sirene hanno suonato più volte a Kiev la scorsa notte, ma le unità russe non sono ancora entrate nella capitale ucraina. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha esortato i residenti in un nuovo videomessaggio a espellere le forze russe dal Paese. Leggi qui cosa è successo nelle ultime ore.

Leggi tutto sulla guerra in Ucraina in il nostro profilo† Rimani aggiornato con le ultime novità Il nostro blog in diretta

Bombardamento delle sirene e raid aerei

• Nel Regione di SumySabato, nell’Ucraina nord-orientale, le forze russe hanno bombardato le città di Sumy e Lebedin. Lo ha detto ieri sera Dmytro Zivitsky, capo del governo regionale sul suo canale Telegram.

• Si dice che l’esercito ucraino abbia lanciato otto attacchi nella Repubblica popolare dichiarata unilateralmente entro 24 ore Luhansky, dove i separatisti filorussi combattono da anni. Lo ha affermato l’agenzia di stampa statale russa TASS, citando fonti a Luhansk. Le informazioni non possono essere verificate in modo indipendente.

Secondo TASS, sono stati sparati colpi e almeno due civili sono rimasti feriti. Inoltre, sono state danneggiate 23 abitazioni, un gasdotto e una linea ad alta pressione.

• Nella capitale ucraina Kiev Le sirene sono suonate più volte la scorsa notte, ma le unità russe finora non avevano tentato di sfondare la periferia sud-occidentale della capitale, Kiev.

La Russia vuole sequestrare la centrale idroelettrica

READ  L'ex candidato alla presidenza Rick Santorum è stato licenziato dopo la morte di ...

La Russia prevede di farlo Diga della centrale idroelettrica di Kanev, nel centro dell’Ucraina. Lo ha annunciato domenica sera lo stato maggiore dell’esercito ucraino. La diga si trova a 150 chilometri a sud della capitale, Kiev, sul fiume Dnepr.

Da quando le forze russe hanno invaso l’Ucraina, hanno attaccato, distrutto o catturato molte delle centrali elettriche presenti. Ad esempio, ci sono state battaglie per la centrale nucleare di Zaporizhzhya, che è la più grande d’Europa.

L’obiettivo principale dell’esercito russo rimane quello di circondare le città Kiev, Kharkiv (Est) e Mykolaiv (Sud). Sabato, l’agenzia di stampa ucraina Unian ha riferito che 194 persone, tra cui 126 civili, erano state uccise nell’area intorno a Kharkiv dall’inizio dei combattimenti. Le informazioni non possono essere confermate in modo indipendente.

“Assedio umanitario” a Mariupol

Il sindaco della città portuale di Mariupol, nel sud dell’Ucraina, ha affermato che la sua città ora affronta un “assedio umanitario” Tutte le strutture sono state tagliate† Vadim Bogchenko ha detto alla TV ucraina che le forze russe avevano interrotto tutte le linee elettriche alla città e cinque giorni fa era stata interrotta l’elettricità alla città di circa 450.000 persone.

Sabato mattina i residenti della città costiera assediata hanno avuto poche ore per lasciare la città. Il ministero della Difesa russo ha affermato che le forze russe hanno tenuto il fuoco in modo da poter creare “corridoi umanitari” per la popolazione civile. Ma secondo gli ucraini, i bombardamenti sarebbero continuati.

Possibile corridoio umanitario vicino a Kharkov

Il capo della delegazione ucraina in trattative con la Russia ha espresso la speranza che presto venga istituito un corridoio umanitario vicino alla città di Kharkov, nell’Ucraina orientale. Dio vuole, c’è Oggi passaDavid Aratsjamia ha scritto su Facebook di notte da sabato a domenica.

READ  Migliaia di persone in Francia sono scese in piazza alla parata del 1 ° maggio ...

Rapporto dell’esercito ucraino

L’esercito ucraino ha riferito nel suo rapporto quotidiano sulle operazioni che le forze armate russe continuano a prenderli di mira Kievmentre continuano ad attaccare Kharkiv, Mykolaiv e creare Corridoio selvaggio con la Crimea

Secondo il rapporto, pubblicato alle 2 del mattino ora locale dallo stato maggiore delle forze armate ucraine, l’aereo Aeroporti in territorio bielorusso Ha partecipato a raid aerei su infrastrutture militari e civili a Kiev e Zhytomyr.

Il rapporto affermava che le forze russe hanno continuato ad “assediare la città di Mariupol ea bombardarla con l’artiglieria contro le infrastrutture civili” e Mykolaev ha subito “perdite significative”. L’esercito ucraino ha aggiunto che altri quattro elicotteri russi, cinque aerei e un drone sono stati abbattuti.

Zelensky suscita l’interesse dei residenti con un nuovo videomessaggio

• Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha inserito gli ucraini Nuovo videomessaggio Sabato sera le forze russe sono state espulse dal Paese. “Dobbiamo uscire! Dobbiamo combattere! Quando si presenta l’occasione. “

Il presidente ucraino si è rivolto anche ai residenti della Russia nelle autoproclamate repubbliche popolari di Luhansk e Donetsk, dove i separatisti combattono da anni. “Se non cancellano la tua memoria attraverso la propaganda e se non chiudi gli occhi per la paura, allora combatti per i tuoi diritti, la tua libertà e l’Ucraina”, ha detto Zelensky.

• Zelensky lo ha fatto di nuovo Era in contatto con il presidente degli Stati Uniti Joe BidenHa twittato ieri sera. Secondo Zelensky, i due hanno discusso di questioni di sicurezza, sostegno finanziario all’Ucraina e sanzioni contro la Russia. La Casa Bianca ha poi confermato la chiamata. “Il presidente Biden ha sottolineato le continue azioni degli Stati Uniti, dei loro alleati, partner e industria per aumentare il costo per la Russia dell’aggressione in Ucraina”, ha affermato in una nota.

READ  Un altro giorno di pioggia con possibilità di temporale | L'interno