QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

PC Parte 1 Problemi e correzioni – Ecco cosa sono i giochi

PC Parte 1 Problemi e correzioni – Ecco cosa sono i giochi

Dopo essere stato inizialmente rilasciato su PS5 nel settembre 2022, The Last of Us Part 1 è ora disponibile su PC. Sfortunatamente, il porting lasciava molto a desiderare, con numerosi bug, problemi di prestazioni, crash, glitch grafici e così via. Naughty Dog ha rilasciato diverse correzioni, ma i risultati possono variare a seconda dei giocatori. Diamo un’occhiata ad alcuni problemi comuni e ai possibili modi per risolverli, a partire dai requisiti di sistema e se il tuo dispositivo soddisfa i requisiti minimi.

Requisiti di sistema Come ci si aspetterebbe da un’esclusiva PS5, i requisiti di sistema possono essere piuttosto pesanti. Tutte le configurazioni richiedono Windows 10 a 64 bit (versione 1909 o successiva) e 100 GB di spazio di installazione. L’unità a stato solido è obbligatoria in tutti i casi.

Requisiti minimi (30fps / 720p, impostazioni di bassa qualità)

CPU: AMD Ryzen 5 1500X o Intel Core i7-4770K GPU: AMD Radeon 470 (4GB) o Nvidia GeForce GTX 970 (4GB) o GeForce 1050 Ti (4GB) RAM: 16GB

Requisiti consigliati (60fps/1080p, impostazioni di alta qualità)

CPU: AMD Ryzen 5 3600X o Intel Core i7-8700 GPU: AMD Radeon RX 5800 XT (8 GB) o Radeon RX 6600 XT (8 GB) o Nvidia GeForce RTX 2070 Super (8 GB) o Nvidia GeForce RTX 3060 (8 GB) RAM: 16 GB

Requisiti prestazionali (60fps/1440p, impostazioni di alta qualità)

CPU: AMD Ryzen 5 5600X o Intel Core i7-9700K GPU: AMD Radeon RX 6750XT o Nvidia GeForce RTX 2080 Ti RAM: 32 GB

Requisiti Ultra (60fps/4K, impostazioni Ultra)

CPU: AMD Ryzen 9 5900X o Intel Core i5-12600K GPU: AMD RX 7900XT (qualità FSR) o Nvidia GeForce RTX 4080 RAM: 32 GB

incidenti
Uno dei maggiori problemi dall’uscita del gioco è la frequenza degli incidenti. Questo può accadere ai giocatori che utilizzano GPU GeForce RTX serie 30. Nvidia ha consigliato GeForce Hotfix Driver versione 531.58 per mitigare il problema.

READ  Dopo Amazon, anche Apple trasmetterà in diretta le partite di calcio

Anche in questo caso, i giocatori potrebbero comunque riscontrare arresti anomali anche con Nvidia DLSS abilitato. Una soluzione è pulire il software di installazione e utilizzare DLSS 2.5.1. Si consiglia inoltre di impostare la qualità Texture su Alta, poiché al momento c’è poca differenza rispetto alle impostazioni Ultra. Altre opzioni che puoi regolare sono Modello trama, Distanza disegno, Risoluzione ombra riflettore, Risoluzione ombra punto luce e Distanza ombra diretta / Risoluzione su media.

Già che ci sei, disattiva Connection Shadow Quality, Realtime Reflections Quality, Cloud Shadow Reflections, Shadow Focus Area Quality e Ambient Light Focus Area Quality. Imposta anche la qualità del riflesso e la risoluzione della fioritura su mezza precisione. Tieni presente che queste impostazioni non ridurranno completamente gli arresti anomali o forniranno prestazioni ottimali. Ma insieme all’ultima versione dovrebbe rendere le cose più gestibili.

Problemi grafici
I problemi grafici sono un altro problema importante che può verificarsi, come la mancanza di dettagli nei modelli dei personaggi, i capelli che sembrano distorti e così via. È roba da incubi, o meme, a seconda del punto di vista. Per risolvere questi problemi, controlla prima l’integrità dei file di gioco. Vai alla tua libreria Steam, fai clic con il pulsante destro del mouse sul gioco e seleziona Proprietà, quindi la scheda File locali e l’opzione per verificare l’integrità dei file di gioco. Successivamente, installa l’ultimo driver Nvidia da zero.

Contrazioni del mouse e della fotocamera
Se non stai giocando con un controller, potresti riscontrare stuttering del mouse e della fotocamera durante il gioco. Il problema può variare a seconda della configurazione. Sfortunatamente, non c’è ancora una soluzione. Naughty Dog sta esaminando la stessa cosa, ma non ha ancora annunciato quando sarà disponibile la patch. Resta sintonizzato per ulteriori aggiornamenti nel frattempo.