QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Perché “Ozark” è la migliore serie di sempre su Netflix

Uomini coraggiosi in preda alla disperazione si trasformano in delitto, prosciugando lentamente le loro anime: l’abbiamo già visto Peccato† Ma la serie Netflix Ozarkgli ultimi sette episodi che sono ora sul servizio di streaming, hanno registrato alcune tracce oscure e inaspettate da quel trampolino di lancio.

Ronald Mosa

Anche in estate, la famiglia degli Ozarks si bagna in un’oscurità naturale. Ha fornito al modello Chris Mundy la vernice perfetta per la sua serie poliziesca Ozarkdove una coppia distrutta Marty e Wendy Birdie (Jason Bateman e Laura Linney) fuggono da Chicago nella regione boscosa e montuosa tra l’Arkansas e il Missouri per riciclare i soldi della droga messicana nell’industria del turismo locale.

Per il regista amatoriale nella stanza: gira tutto – riprese in interni ed esterni, giorno e notte – a una temperatura del colore di 4400 K, e otterrai questo accattivante OzarkStile morso. Il trucco non è difficile, come ha ammesso il direttore della fotografia Pepe Avila del Pino. Ma questo grigio blu pungente lo è Ozark Certo, è diventato il marchio principale della serie. È una metafora del costante stato d’animo che i Byrds hanno vissuto dal loro viaggio nella zona, e il Direttore della Fotografia è passato all’editoria commerciale alcuni anni fa. Non esiste una scuola di cinema: Si adattano, insieme ad alcuni degli altri trucchi che ha usato, in una serie di quelle che chiama “tecniche del subconscio” per comunicare costantemente questa spiacevole sensazione di Birds allo spettatore.

Julia Garner nel ruolo di Ruth Langmore.Immagine di Netflix

oscurità più profonda

Poiché i Byrd si rendono più interessanti per il cartello, fanno anche cose moralmente riprovevoli. Ad esempio, intenzionalmente o inconsapevolmente, sono responsabili della morte prematura di molti altri residenti nella loro nuova base e, alla fine della terza stagione, Wendy conduce deliberatamente il fratello malato di mente Ben (Tom Belfry) tra le braccia degli assassini del cartello. .

Storia del Ozark Ha avuto inizio cinque anni fa come a Peccato Da Aldi: Mentre Walter White (Bryan Cranston) si trasforma da buon insegnante di chimica in un pericoloso criminale di droga grazie alla sua conoscenza della chimica di quel crimine classico, i Byrds mettono il loro acume finanziario e commerciale al servizio di forze altrettanto malvagie. Naturalmente, entrambi sono sprofondati sempre più in una pozza di crimine e devastazione morale, ma il percorso di Byrdes dalla loro decisione fatale è stato molto diverso da quello di White: hanno anche rovinato la vita di quasi tutte le loro relazioni. Insieme ai figli Charlotte (Sofia Hublitz) e Jonah (Skylar Gaertner) in primis.

I primi sette episodi della quarta e ultima stagione sono arrivati ​​su Netflix a gennaio e si sono conclusi con una terribile relazione che ha esacerbato le tensioni già ribollenti tra Byrds e la gente del posto chiave. Ora, in questa parte finale, tutti e quattro i membri della famiglia devono decidere da soli come andare avanti.

Il matrimonio di Birds sopravviverà alla fine della serie?  Immagine di Netflix

Il matrimonio di Birds sopravviverà alla fine della serie?Immagine di Netflix

Tutto è famiglia

Un’altra differenza tra Byrds e Walter White: non erano così alti dall’inizio. Marty stava facendo affari sporchi prima di essere catturato dalla banda Navarro. Solo ora gli eventi stanno crescendo sopra la sua testa. È stato un ruolo che ha ridefinito il ruolo del 53enne Jason Bateman, un tempo attore bambino apparso sullo schermo all’inizio degli anni ’80 in casetta sul pratoma da adulto si è fatto conoscere principalmente per ruoli comici: in film come Gestori pessimi Ad esempio, sitcom come sviluppo stentato† Da questo lignaggio comico, all’inizio ci volle un po’ per abituarsi Ozark Ma ritrae efficacemente Marty come qualcuno che naviga da una decisione disperata all’altra, sembrando costantemente raccogliere il suo coraggio sotto il suo aspetto sobrio. “Marty pensa costantemente di essere un po’ più intelligente di quanto non sia in realtà”, ha detto Bateman durante una recente tavola rotonda a un evento del sito di notizie di Hollywood. Limite† “Come se diventasse un po’ più intelligente con ogni episodio, ma non abbastanza per tirarli fuori dai guai.”

Anche i bambini, Jonah (Skylar Gartner) e Charlotte (Sofia Hoblitz), vedono le loro vite cambiare radicalmente nella serie.  Immagine di Netflix

Anche i bambini, Jonah (Skylar Gartner) e Charlotte (Sofia Hoblitz), vedono le loro vite cambiare radicalmente nella serie.Immagine di Netflix

Con Wendy, è vero il contrario: la 58enne Laura Linney l’ha ritratta come una persona che inizialmente si è lasciata prendere dal vortice del crimine di Marty, ma quando Marty ha voluto gettare la spugna, lui l’ha trascinata indietro a malincuore. Fino alla sua turbolenta infanzia, la famiglia si tuffa nel profondo del mondo sotterraneo. Tuttavia, la chiave della conclusione di questi ultimi sette episodi della serie potrebbe risiedere in Ruth Langmore (Julia Garner), una giovane Hillbilly forte e molto intelligente che ha già perso alcuni dei suoi cari a causa dei Byrds e delle loro macchinazioni: primo, suo zio, e poi il suo amante (fratello di Wendy Benn), e ora è una persona a cui si sente più vicino.

Alla fine del suo ultimo volume, questa fedina penale familiare riesuma tutti i clan diametralmente opposti l’uno all’altro. Sulla stessa tavola, Lenny ha detto: “Le famiglie – i Perdi, i Navarro, i Langmore – sono un po’ racchiuse in se stesse”. “Hai la sensazione di tre culture diverse che affrontano problemi simili, come l’istinto di sopravvivenza, il bisogno e l’avidità”.

READ  Il principe Carlo si è "rilassato" sul fatto che Harry e Meghan non siano più sul libro paga | Proprietà