QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Peter Vandenbett considera i due Red Devils una prova importante: “Sicuramente per il tecnico della nazionale” | diavoli Rossi

Non ci sono più molte opportunità per lubrificare la macchina. Un doppio match contro Galles e Olanda sarà l’ultimo grande banco di prova per i Red Devils in vista della Coppa del Mondo. indicatore importante? Peter Vandenbett lo ha valutato: “La vendetta di Orange darà tranquillità alla nazione”.

L’orologio del conto alla rovescia scorre sempre più veloce.

Tra meno di due mesi comincerà “l’ultima chance in Coppa del Mondo” della nostra generazione d’oro. Rende le partite della Nations League contro Galles e Olanda – entrambe presto in volo in Qatar – un momento di valutazione particolarmente interessante.

Il commentatore Peter Vandenbet ha aperto dicendo: “Mi piacerebbe vedere i Red Devils prendere il controllo e controllare la partita”. “Questo si traduce anche in una limitazione del rischio target da parte dell’avversario”.

Questo è stato un problema nelle partite precedenti, ricorda Vandenbemt. “In Polonia i belgi sono stati responsabili di tutta la partita, ma hanno perso 3 o 4 occasioni aperte. Per fortuna non sono caduti sotto i piedi di Robert Lewandowski, ma ai suoi compagni di squadra. Oppure la valutazione positiva della difesa sarebbe del tutto diverso.”

Vuoi vedere qualcosa su cui puoi contare, una sorta di stabilità.

Peter Vandenpet

Di certo stasera contro il Galles, Vandenbempt conta su una prestazione convincente: “Perché non è un avversario del livello di nazioni che presto dovranno essere sconfitte. Pensa a Spagna, Brasile e Portogallo.. le nostre difese sono abbastanza buone? E tu lavorare con Dendoncker e Alderweireld a livello centrale? Devi effettivamente fare un obiettivo di quelle valutazioni per altri round. “

Di conseguenza, il derby contro l’Olanda in particolare sarà molto emozionante. “Certamente anche per il tecnico della nazionale”, conferma Vandenbett. “Louis van Gaal ha spogliato un po’ Roberto Martinez dopo la partita precedente (quando il Belgio ha perso 1-4, redattore). Soprattutto dichiarandosi in seguito di essere convinto che l’Olanda vincerà, se i suoi giocatori sfrutteranno le debolezze indicate”.

READ  Il Milan mette la ciliegina sulla torta dopo una settimana da sogno e torna in testa alla Prima Divisione | TIM Serie A 2021/2022

“La vendetta darà alla nazione un po’ di tranquillità ora. Vuoi vedere qualcosa su cui puoi contare, una sorta di stabilità”.

Alderweireld e Vertonghen durante una disgrazia contro l’Olanda qualche mese fa.

un’esperienza

E quindi il commentatore non proverà molto. “Io giocherei contro l’Olanda – ovviamente senza l’infortunato di Lukaku – con la squadra che di solito esordisce contro il Canada. Poi sai subito dove sei. Perché è ora di mettere alla prova qualcuno come Deast? persona può fare.”

Se Hazard non giocherà per il Real Madrid nei prossimi mesi, dobbiamo chiedere ad alta voce se è ancora un giocatore chiave.

Peter Vandenpet

Ma cosa succede se la prossima settimana si rivela un duro controllo della realtà per i demoni? Quindi, secondo Vandenbet, non dovremmo disperare completamente.

“Perché tra un paio di mesi il mondo potrebbe sembrare completamente diverso. È così che funzionano le cose nel calcio. Vedremo il miglior Lukaku in Qatar? Hazard potrà ancora giocare per il Real? Se no, dobbiamo chiedere ad alta voce se lui no È ancora un giocatore chiave. Forse Trossard o Carrasco sarebbero più adatti”.