QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Piccolo ma non per questo meno bello

Xperia 5 III è il telefono di fascia alta più compatto di Sony. Tuttavia, il dispositivo non scende a compromessi in termini di specifiche, inclusa la configurazione della fotocamera. Questo piccolo telefono top di gamma non è da sottovalutare? Lo scoprirete in questa recensione.

Sony Xperia 5 III

Sony ha presentato i suoi tre nuovi telefoni ad aprile: The Xperia 1 III (1299€) Il dispositivo in alto, questo leggermente più piccolo Xperia 5 III (999 euro) e Xperia 10 III (429€) smartphone di fascia media. Chi pensava che avessimo visto tutto dal marchio giapponese si è imbattuto in sorprese quest’anno. Il Xperia Pro-I È un nuovo telefono con fotocamera di Sony con un sensore per fotocamera da 1 pollice. La recensione di questo dispositivo deve ancora arrivare, ma prima diamo un’occhiata a cosa ha in serbo per noi l’Xperia 5 III.

Specificare

Sony Xperia 5 III
Vita: Corning Gorilla Glass Victus (anteriore), Corning Gorilla Glass 6 (posteriore)
Dimensioni e peso: 157 mm x 68 mm x 8,2 mm g
Tenere sotto controllo: OLED FHD da 6,1 pollici (Full HD + 2400 x 1080 pixel), 21:9, 120 Hz, 449 ppi
Guaritore: Qualcomm Snapdragon 888
RAM: 12 GB
Memoria di archiviazione: 256 GB / 512 GB UFS 3.X
Fotocamere posteriori: Fotocamera principale da 12 MP (f/1.7), fotocamera ultra grandangolare da 12 MP (f/2.2), teleobiettivo da 12 MP (f/2.3/2.8)
telecamere per: Fotocamera per selfie da 8 MP (f/2.0)
Accu: 4500 mAh, 30 Watt Snyladen
AndroidVerse: Android 11
Extra: Resistente all’acqua IP65 / IP68, doppio altoparlante con 360 Reality Audio, Dolby Atmos, jack da 3,5 mm, Bluetooth 5.1, lettore di impronte digitali nel pulsante di accensione/spegnimento
Colori: nero, verde
Prezzo di vendita consigliato: 999 euro

(a) Il design tipico di Sony

Il Sony Xperia 5 III è un vero dispositivo premium in termini di finitura. La parte anteriore e posteriore sono rifinite con Gorilla Glass Victus antigraffio e i lati del dispositivo sono realizzati in alluminio. Quindi niente da segnalare. Nella parte superiore troviamo il jack da 3,5 mm per le tue cuffie cablate, che è una rarità per un telefono che costa 999 euro. Troviamo anche uno slot per SIM, che puoi rimuovere dal dispositivo senza uno strumento SIM. Questo è incredibilmente utile.

Il dispositivo ha spazio per due schede SIM o una scheda SIM e una scheda microSD. L’Xperia 5 III è anche completamente impermeabile e antipolvere, cosa che possiamo aspettarci in questa fascia di prezzo. Ciò che spicca davvero è che il dispositivo ha una proporzione atipica. Il dispositivo è più alto e più stretto di uno smartphone standard. Ciò semplifica l’utilizzo del telefono con una mano.

Sony ha anche scelto, come al solito, di non fornire una tacca sullo schermo per la fotocamera frontale situata nel bordo nella parte superiore dello schermo. Quindi ci sono ancora cornici abbastanza spesse sulla parte superiore e inferiore dello schermo, ma questo non mi ha infastidito troppo durante il mio periodo di test. Ma non posso parlare per tutti e perché sono ancora lì dopo tutti questi anni, rimane un mistero.

Gli altoparlanti si trovano nella parte superiore e inferiore, quindi forniscono un ottimo suono stereo, ma qualitativamente il suono avrebbe potuto essere migliore. Sul lato destro del dispositivo troviamo altri due pulsanti: il pulsante Google Assistant e il pulsante della fotocamera fisica. Funziona proprio come una vera macchina fotografica. Lo premi parzialmente per mettere a fuoco e fino in fondo per scattare lo scatto finale.

Schermo 21: 9

Il Sony Xperia 5 III ha un display OLED da 6,1 pollici con una risoluzione di 2520 x 1080 pixel. È inferiore alla risoluzione 4K dell’Xperia 1 III, ma non c’è davvero niente di sbagliato con gli schermi degli smartphone Full HD. In effetti, l’Xperia 1 III di solito visualizza Full HD perché migliora la durata della batteria.

Recensione Sony Xperia 5 III: piccolo ma non per questo meno bello

Il rapporto di aspetto atipico di questo Xperia 5 III si riflette logicamente anche nel rapporto di aspetto. Il telefono ha un rapporto 21:9 che lo rende adatto per guardare film o serie recenti. Lo schermo è bellissimo e puoi anche regolare molto nelle impostazioni per configurarlo completamente secondo i tuoi gusti. Lo schermo ha anche una frequenza di aggiornamento di 120Hz, assicurando che tutto funzioni senza intoppi. La luminosità dello schermo è anche nella parte inferiore dell’ammiraglia e questo varia con la maggior parte dei concorrenti. Lo abbiamo già visto con Xperia 1 III come te nella recensione del dvd Sa leggere. La luminosità automatica ha fatto bene il suo lavoro.

veloce e caldo

Se sai che l’Xperia 5 III è alimentato dal processore Qualcomm Snapdragon 888, in linea di principio non dovresti preoccuparti. Il telefono è molto veloce e può davvero gestire qualsiasi cosa. Un gioco come Genshin Impact funzionerà senza la caduta di alcun fotogramma sul telefono, tranne quando è necessaria la massima potenza grafica.

Quello che ho anche notato è che con l’uso normale il telefono può scaldarsi molto dopo mezz’ora, soprattutto se lo carico mentre lo uso. Quindi il telefono sceglie drasticamente di abbassare la frequenza di aggiornamento a 60Hz. L’ho testato più volte ed è un peccato vederlo. Il telefono ha anche 8 GB di RAM disponibili, che mantiene le app in esecuzione in background. Ci sono anche 128 GB di spazio di archiviazione, che possono essere espansi tramite una scheda microSD.

Recensione Sony Xperia 5 III: piccolo ma non per questo meno bello

scossa deludente

Quello che ho davvero notato – in un senso di qualità inferiore – è il motore di vibrazione. Il feedback tattile sembra migliore sul vecchio Samsung Galaxy A3 2017 che sull’Xperia 5 III. Non credo che valga un aspetto negativo per l’hardware più economico, ma con un telefono da € 999 lo è sicuramente.

Buona batteria, caricabatterie medio veloce

Sony ha inserito una batteria da 4.500 mAh nell’Xperia 5 III, che è un miglioramento rispetto alla batteria da 4.000 mAh dell’Xperia 5 II. Noterai sicuramente, perché con un uso normale, puoi facilmente raggiungere la fine della giornata con un tempo di visualizzazione di 5 ore. Il telefono offre supporto per la ricarica rapida da 30 W e sicuramente non puoi chiamarlo un fiore all’occhiello. Solo caricatore incluso. Non c’è supporto per la ricarica wireless e questa è davvero una perdita, soprattutto considerando il prezzo di questo dispositivo.

Ottima configurazione della fotocamera

Ovviamente, Sony si impegna molto nelle fotocamere con questo telefono. La configurazione della fotocamera non è diversa da quella del fratello più costoso, l’Xperia 1 III. Manca solo il sensore di profondità. Tuttavia, ci sono tre fotocamere da 12 MP.

Telecamera:
  • Fotocamera principale 12 MP (f/1,7)
  • Fotocamera Ultra HD da 12 MP (f/2.2)
  • Fotocamera da 12 MP (f / 2.3 / 2.8)
  • Fotocamera per selfie da 8 MP (f/2.0)
Recensione Sony Xperia 5 III: piccolo ma non per questo meno bello

La fotocamera principale scatta bellissime foto alla luce del giorno e anche quando diventa un po’ più scura, le immagini sono comunque ricche di dettagli e contengono poco rumore. L’obiettivo ultragrandangolare scatta anche bellissime immagini con dettagli e colori abbastanza diversi da quelli della fotocamera principale. È bello vederlo.

Poi hai il teleobiettivo e sta succedendo qualcosa di speciale. Puoi scegliere la lunghezza focale o Lunghezza focale 70 o 105mm. Puoi ingrandire otticamente 2,9 volte o 4,4 volte. Ciò significa che può gestire intervalli di zoom più brevi e più lunghi. Il teleobiettivo è di buona qualità e scatta foto belle e dettagliate con colori a volte diversi da quelli della fotocamera principale. La fotocamera scende dal cestello quando diventa un po’ più scuro, ma vediamo che ciò accade più spesso con i teleobiettivi e l’oscurità.

Di seguito puoi vedere le foto scattate con le fotocamere dell’Xperia 5 III. Le ultime due foto sono state scattate rispettivamente con la fotocamera grandangolare e con il teleobiettivo.

Recensione Sony Xperia 5 III: piccolo ma non per questo meno bello

In breve, l’intera fotocamera è molto capace e scatta foto molto belle. Puoi scegliere di prendere in mano la situazione nell’app Photo-pro. L’interfaccia della fotocamera diventa molto più complicata per la gente comune, ma gli appassionati di fotografia possono trovarci qualcosa. I video di questa fotocamera sono buoni, ma non riescono a tenere il passo con la parte superiore del video.

L’esperienza di Google sul tuo telefono Sony

L’Xperia 5 III esegue Android 11 con una shell Sony sopra. L’esperienza Android è praticamente la stessa che Google voleva che fosse. Inoltre, non ci sono molte funzionalità aggiuntive, il che non è necessariamente uno svantaggio. Sony acquisisce la maggior parte delle applicazioni da Google. Le app Foto, Messaggi e Telefono sono tutte create da Google e Discover è anche nella schermata principale. Questa è una panoramica degli articoli di notizie. Sony aggiunge le proprie app per la fotocamera e il lettore musicale. C’è anche un’app bloatware, ma fortunatamente puoi disinstallarla. Quando si tratta di aggiornare le politiche, Sony non è esattamente progressista con una magra garanzia di due anni sul rilascio e sugli aggiornamenti di sicurezza.

Recensione Sony Xperia 5 III: piccolo ma non per questo meno bello

conclusione

Il Sony Xperia 5 III è un telefono che si concentra principalmente sulla fotocamera e se guardi le differenze con l’Xperia 1 III, sono minime. Il telefono ha uno schermo un po’ più piccolo, ma il design e le caratteristiche sono praticamente le stesse.

Lo schermo è buono ma la luminosità limitata non è una buona cosa. Inoltre, le prestazioni sono fluide, ma quando il telefono si scalda durante il normale utilizzo, la frequenza di aggiornamento dello schermo diminuisce. La batteria va bene ma manca la ricarica wireless e si carica con una potenza relativamente bassa. Il software dell’Xperia 5 III è pulito, ma Sony aggiunge anche alcune interessanti aggiunte.

Noti sempre la parola “ma”? Va bene in tutte le altre aree, ma dato l’alto prezzo al dettaglio suggerito di € 999, anche le aspettative sono alte. “Buono” è semplicemente troppo piccolo dato il prezzo richiesto. Siamo stati in grado di dimostrarlo in precedenza nel nostro test con l’Xperia 1 III.

Dove l’Xperia 5 III può superare la fotocamera, anche se la concorrenza è dura anche in questo settore. Se sei interessato a un telefono più piccolo con specifiche potenti, vale la pena considerare l’Xperia 5 III.

Le alternative a Sony Xperia 5 III sono Google Pixel 6 (649 euro), e ASUS ZenFone 8 (€ 726), a partire dal Samsung Galaxy S21 (711 EUR) e il Xiaomi 11T Pro (€ 579).

Recensione Sony Xperia 5 III: piccolo ma non per questo meno bello

Acquista Sony Xperia 5 III

Il Sony Xperia 5 III è disponibile in nero e verde per € 999.

READ  Dai un'occhiata al trailer di annuncio dello sparatutto retrò Turbo Overkill