QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Più di 1.400 migranti in barca raggiungono l’isola italiana di Lampedusa in un solo giorno

L’isola di Lampedusa nel Mediterraneo è la porta d’Europa per molti rifugiati. Si spostano dal Nord Africa a questa parte meridionale dell’Italia: l’isola è più vicina al continente nordafricano che alla terraferma italiana.

Il sindaco di Lampedusa Salvador Martello ha detto che i primi coloni sono arrivati ​​domenica mattina presto. L’agenzia di stampa italiana ANSA ha riferito che più di 1.400 migranti in barca, distribuiti su 15 barche, sono arrivati ​​sull’isola durante il giorno, il numero più alto in un solo giorno per l’anno in corso.

Appello a Tracy

Martello ha detto al canale televisivo italiano Sky Digi24TV che il bel tempo era l’unica condizione affinché i rifugiati iniziassero a fluire. Ha invitato il primo ministro italiano Mario Draghi a rimettere in agenda il trasferimento, nonostante l’attuale attenzione del governo sulla ripresa sociale ed economica dall’epidemia di Corona.

I media italiani hanno riferito che barche della Guardia costiera e della dogana italiana sono state portate a Lampedusa dopo essere state avvistate a diversi chilometri al largo della costa mediterranea.

Un quotidiano siciliano riferisce che i profughi sono arrivati ​​su barche di legno e metallo. Molti di loro provengono dal Bangladesh e dalla Tunisia. La maggior parte dei rifugiati erano uomini, ma c’erano anche alcune donne e bambini, incluso un neonato, ha detto il giornale.

READ  Speciale: Belgio - contro l'Italia o 421. 418 milioni