QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Possibile intralcio dovuto alle azioni del personale di sicurezza all’aeroporto di Charleroi | Per viaggiare

Dall’inizio della prossima settimana, c’è la minaccia di interrompere l’aeroporto di Charleroi a causa delle azioni del personale di sicurezza. L’avviso di sciopero presentato dai sindacati dei responsabili della sicurezza dell’azienda sta volgendo al termine. Lo dice il direttore dell’aeroporto BSCA.

L’insoddisfazione del personale di sicurezza è legata alla decisione di BSCA Security – che è responsabile della sicurezza aeroportuale – di aggiudicare una futura gara pubblica a due operatori invece di uno. Si tratta di una gara per i controlli di sicurezza a cui i passeggeri devono sottoporsi prima di poter accedere ai cancelli. Il personale di sicurezza è preoccupato per i nuovi operatori che subentrano agli agenti esistenti, nonché per i cambiamenti nella formazione e nei compensi.

L’amministrazione aeroportuale conferma ancora una volta che la decisione non influirà sulla sicurezza del lavoro o sulla retribuzione. Sembra che “si garantisca anche la rappresentanza sindacale”. Sono già state avviate consultazioni con i principali rappresentanti della sicurezza, ma questi restano fedeli alla loro posizione. All’inizio di ottobre c’era già uno sciopero spontaneo in aeroporto per lo stesso problema.

READ  L'UE avvierà la consultazione nel 2023 per consentire alle aziende tecnologiche di pagare per la rete - IT Pro - Notizie