QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Pover KAA Gent non vince in Irlanda, ma (con l’aiuto svedese) ha quote per il prossimo turno | Lega Europea delle Conferenze 2022/2023

Nessuna vittoria ma ancora speranza. Nonostante uno scarso pareggio contro lo Shamrock Rovers, il KAA Gent può ancora sognare un inverno europeo. A quindici minuti dalla fine, il sostituto Hong ha trovato il punteggio decisivo 1-1, dopo che Buffalos ha dovuto inseguire al 3′.A causa della sconfitta di Molde nell’altra partita del girone, vincere il testa a testa nell’ultima giornata sarebbe essere abbastanza. “Dobbiamo andare avanti”, ha detto l’allenatore Hein Vanheisbrück.

Shamrock Rovers – KAA Gent in poche parole:

  • momento chiave: Quindici minuti prima dell’arrivo previsto di Shamrock Rovers. Ghent beneficia immediatamente della variante Hong.
  • uomo partita: Alan Manus nel Tram 4, ma non crossa il portiere. Il portiere è stato a lungo un ostacolo per il Gent.
  • statistiche: Gli Shamrock Rovers non hanno ancora segnato nella fase a gironi. Dopo 3 minuti hanno già vinto stasera. Gand ha dato loro molto spazio.

Colpisci immediatamente i rover trifoglio

Gli Shamrock Rovers erano appena stati incoronati campioni, ma non c’è stato alcun allentamento della pressione. Gli irlandesi hanno cercato il loro primo gol e presto hanno trovato il primo nei gironi della Conference League.

Anche KAA Gent non ha reso le cose difficili per i rover. Alla squadra di casa è stato concesso molto spazio e il distaccato Gaffney si è diretto felicemente nell’angolo più lontano.

Poi i detentori della coppa belga hanno rivendicato il controllo e hanno spinto gli irlandesi nella propria metà campo, ma giocare la palla è stato difficile. Gent ha distribuito passaggi sciatti.

Se ha funzionato, Gand è stato presentato ad Alan Mannus. Con prestazioni superbe, il portiere 40enne ha impedito a Salah e Hjulsager di pareggiare.

Il sostituto Hong mette le cose in ordine

Un buon inizio nel secondo tempo non ha portato a nessun gol. La migliore occasione per Gent è venuta dalla spalla di Godot. A sua insaputa, ha spinto un angolo nel palo.

Quando i rover si sono fermati con un punteggio di dieci, è seguita la ripresa di Gent. Godot ha colpito la palla in una direzione bassa, il sostituto Hong ha segnato il pareggio.

La palla resta al Gent, ma gli ospiti non si fanno troppo pericolosi. Anche se Deputy ha ottenuto una penalità quando è stato fermato. Sfortunatamente per l’attaccante, non c’è tecnologia VAR nel campionato di conferenza.

Nei tempi supplementari, Okumu ha quasi compensato il suo gioco poco brillante con un tentativo dalla lunga distanza. La sua fiamma si è appena spenta.

Poiché Molde ha rinunciato al vantaggio contro gli svedesi di Djurgardens (2-3), il Ghent potrebbe giocare una finale la prossima settimana. Se la squadra batte i norvegesi in casa, è inverno in Conference League.

Reazioni post-partita

Hein Vanheisbrück (allenatore Gent): “In termini di efficienza e finitura, abbiamo fallito. Abbiamo avuto ancora difficoltà con esso, deve essere fatto molto meglio”.

“Hanno messo molta pressione, all’inizio non potevamo sopportarlo. Con il contributo di Kums e Hong, le cose sono andate molto meglio. Quelle sostituzioni hanno dato i loro frutti e ne sono felice”.

L’AA Gent che sbaglia un rigore in Europa non è una novità. “In 5 partite era chiaro che avremmo dovuto prendere un rigore 3 volte. Tutto è un po’ contro di lui, ma siamo ancora in gara”, pulsa Vanheisbrück di energia.

Non puoi essere contento di un pareggio allo Shamrock Rovers. L’allenatore ha risposto: “Sì”.

“Volevamo decisamente forzare quest’ultima possibilità. Ne siamo soddisfatti. Giochiamo solo molte partite con un core limitato. Ci sono ragazzi con le gengive. Speriamo di non perdere altro contro Ohio Lovin domenica”.

La prossima settimana sarà un successo o un errore per il Gent contro il Molde. “Se fossimo ancora in battaglia oggi, continueremmo la prossima settimana. Ne sono convinto. L’avrei detto ai miei giocatori”.

“Con chiunque, dobbiamo farcela. Si spera, con il supporto del pubblico di casa”, ha concluso l’allenatore.

Vadis Ogedja (capitano Gand): “Abbiamo giocato alcune occasioni insieme, ma è stato molto difficile segnare”.

“Fortunatamente abbiamo superato il secondo tempo. Volevamo giocare un calcio forte e appassionato per tutta la partita, ma abbiamo perso palla per un po’”.

“Nel secondo tempo abbiamo giocato tutto o niente. La cosa più importante è che stiamo ancora correndo. Ci prepareremo bene per la partita contro il Molde”.

Andrew Holsager (centrocampista del Gent): “L’abbiamo reso difficile con noi stessi. Gli irlandesi sono stati così coraggiosi con un gol così veloce. Quindi possono renderci difficile con il loro spirito combattivo”.

“Abbiamo reagito nel secondo tempo. Meritavamo di vincere, anche se non userei quella fase di rigore come scusa”.

“Abbiamo avuto abbastanza occasioni. La prossima settimana sarà tutto o niente. Dobbiamo vincere quella partita”.

  1. Dopo le dieci di sera 56. Il racconto del secondo tempo. KAA Gent è uscito abbastanza bene dagli spogliatoi, ma non è riuscito a inquadrare la palla. La migliore occasione è venuta dalla spalla di Godot. A sua insaputa, ha spinto un angolo nel palo. Quando i rover si sono fermati con un punteggio di dieci, è seguita la ripresa di Gent. Godot ha colpito la palla in una direzione bassa, il sostituto Hong ha segnato il pareggio. La palla resta al Gent, ma gli ospiti non si fanno troppo pericolosi. Anche se Deputy ha ottenuto una penalità quando è stato fermato. Sfortunatamente per l’attaccante, non c’è tecnologia VAR nel campionato di conferenza. Nei tempi supplementari, Okumu ha quasi compensato il suo gioco poco brillante con un tentativo dalla lunga distanza. La sua fiamma si è appena spenta. .
  2. Il secondo tempo, al 96′, il gioco è finito
  3. Secondo tempo, minuto 96. Fine: 1-1. Non è stato grandioso, ma il Gent è ancora in corsa per il prossimo turno di Conference League. Se la prossima settimana batte Moldy in casa, chiuderà il Gruppo F al numero 2.
  4. cartellino giallo per Shawn Gannon (Shamrock Rovers) durante il secondo tempo, 95° minuto
  5. Secondo tempo, minuto 94. Sostituzione a Shamrock Rovers, Sean Gannon dentro, Ritchie Towell fuori
  6. Secondo tempo, minuto 94. Sostituzione in Shamrock Rovers, Victor Serdinyuk dentro e Rory Gaffney fuori.
  7. Secondo tempo, minuto 93. Tiro di Okumo. Poco prima del fischio finale, Okumu tira un pallonetto sulla scarpa. Il difensore arriva dall’alto. .
  8. Il secondo tempo, il minuto 93. In Norvegia, la partita tra Molde e Djurgardens si è conclusa con il punteggio di 2-3. Questa è una buona notizia per AA Gent. .
  9. Il secondo tempo, il minuto 90. Tempo supplementare. Gand ha ancora 4 minuti per imporre la vittoria. .
  10. Secondo tempo, minuto 89. Sostituzione in KAA Gent, dentro Ron van den Berg, Vadis Odjidja Ofoe.
  11. Ammonizione per Dan Cleary (Shamrock Rovers) nella ripresa, all’89° minuto
  12. Secondo tempo, minuto 88. Ron van den Berg (19) potrebbe apparire in favore di Gent negli ultimi minuti. Lo scorso fine settimana ha esordito in prima squadra contro il Syring. .
  13. Ammonizione per Neil Farrugia degli Shamrock Rovers nella ripresa, all’86’
  14. Secondo tempo, minuto 85. Non capisco. Questa dovrebbe sempre essere una sanzione. Peter Vandenbett.
  15. Secondo tempo, minuto 85. Il Gent dovrebbe prendere qui un rigore?

    Gent dovrebbe ottenere una penalità qui?

  16. Secondo tempo, 84′ Fallo di rigore su Depuetry non chiamato. Cleary tira a terra il deputato, ma l’arbitro non vede un rigore. VAR non può interferire. Non è attivo nel campionato di conferenza. .
  17. Secondo tempo, minuto 80. Coombs su Manos. KAA Gent spinge gli irlandesi contro la propria rete. Salita e discesa? ca. Odjidja gioca bene con le comunicazioni. I calci non sono abbastanza acuti per ingannare Manos. .
  18. Secondo tempo, minuto 80. Sven Combs perde l’occasione per avanzare.

    Sven Combs perde l’occasione di passare in vantaggio

  19. Il secondo tempo, il minuto 77. Ora tutte le mani sono sul mazzo degli Shamrock Rovers. Peter Vandenbett.
READ  "Noa Lang se ne va, Club Brugge arriva con un'alternativa sorprendente" | Calcio 24