QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Prima pena detentiva per l’assalto al Campidoglio all’estero

Un tribunale di Washington lunedì ha emesso la sua prima condanna in relazione all’assalto del 6 gennaio al Campidoglio, secondo quanto riportato da diversi media statunitensi.




Il 39enne Paul Hodgkins deve andare in prigione per otto mesi, mentre l’accusa è avanzata di 1,5 anni.

Il mese scorso, l’uomo in Florida si è dichiarato colpevole di aver interrotto il lavoro parlamentare, in particolare per quanto riguarda il conteggio dei voti elettorali per determinare chi sarebbe diventato il prossimo presidente.

Rimase alla Camera circa 15 minuti, indossando una maglietta e la bandiera dell’allora presidente Donald Trump. Il giudice distrettuale federale Randolph Moss ha stabilito che non ha contribuito alla violenza.

Secondo la CNN, il verdetto è in attesa in quanto potrebbe influenzare il verdetto contro centinaia di altri che sono anche sotto processo per le accuse di effrazione.

© AP

READ  La Gran Bretagna ha pubblicato un elenco di dati sui dipendenti afgani...