QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Pugnala a caso uomini in supermercato italiano: un morto, 5 feriti

Un uomo di 46 anni ha accoltellato persone in un supermercato ad Assago, nel nord Italia. Il cassiere (30) non è sopravvissuto all’attacco. Il calciatore Pablo Mari era tra gli altri cinque feriti. L’imputato è stato arrestato.

L’aggressione è avvenuta intorno alle 18:30 al supermercato Carrefour del centro commerciale Milanofiori ad Assago, in provincia di Milano. Era pieno di gente che andava a comprare generi alimentari subito dopo il lavoro. Un italiano di 46 anni avrebbe preso un coltello da uno scaffale di un negozio e avrebbe iniziato ad attaccare le persone durante uno sbarramento. Avrebbe scelto le sue vittime a caso. Immediatamente tutti corsero alla cieca in preda al panico.

Due dipendenti e quattro clienti sono stati aggrediti. Le vittime avevano tra i 29 e gli 81 anni. Un cassiere è stato accoltellato al petto e allo stomaco. È morto mentre andava in ospedale. Altri cinque sono rimasti feriti: tre gravemente – la maggior parte da coltellate al torace – e due meno gravemente, secondo il quotidiano italiano. Repubblica di La. Due donne anziane sono rimaste lievemente ferite.

Tra gli infortunati Pablo Mari, 29 anni, difensore centrale spagnolo dell’Arsenal, attualmente in prestito al Monza. C’è una squadra di calcio Sky Sport Fai sapere che la schiena della guardia è stata colpita. “Pablo Mari ha una profonda ferita alla schiena che non colpisce organi vitali come i polmoni”, ha detto il CEO dell’Arsenal Adriano Galliani. “La sua vita non è in pericolo.”

La polizia rifiuta l’estremismo. L’autore del reato aveva una fedina penale pulita, ma aveva problemi psicologici. Soffriva di depressione ed era sottoposto a cure mediche obbligatorie. Alcuni spettatori, tra cui l’ex interista Massimo Tarantino, sono riusciti a disarmare e sottomettere l’uomo. Hanno catturato l’uomo e l’hanno consegnato alla polizia. “Ha urlato, ha urlato”, ha detto Tarantino ai giornalisti sulla scena.

READ  Jasper (19) è volato a Eindhoven ma è finito in Italia

È stato riferito che il sospetto era confuso e ha rilasciato dichiarazioni contrastanti alla polizia.

Secondo Repubblica di La L’uomo è stato curato in ospedale il 18 ottobre per le ferite riportate al volto, che si sarebbe inflitto a se stesso.