QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Puoi prevenire un nuovo infarto con una delicata pianta viola simile allo zafferano, il croco autunnale. Anche questo è economico. Il medico olandese in formazione vince il premio per questa scoperta

Tjerk Opstal ha ricevuto il Premio Pieter van Forest 2022.© Studio fotografico Wake Natzijl

Leonie Verde

Alkmaar

Come si fa a prevenire un altro attacco di cuore molto tempo dopo che ne hai avuto uno? con una pianta lilla gentile, una specie di zafferano senza foglie; Eterno autunno. Questo è stato scoperto dal cardiologo Alkmaar durante l’allenamento Tjerk-Opstal. Nel 2022 ha vinto il Peter Van Forest Prize.

Prendere una vecchia medicina a buon mercato è un buon modo per prevenire un altro infarto. Ciò è evidente dalla ricerca condotta da Opstal. Questo medicinale è la colchicina. Si estrae dal bulbo dello zafferano autunnale. Questo zafferano prende il nome dal fatto che non ha foglie.

Lo studio aveva precedentemente dimostrato che la colchicina previene i danni al cuore subito dopo un infarto. Upstal ha studiato se il farmaco funzionasse anche in pazienti che avevano avuto un infarto da tempo. Quindi sì. I pazienti che non hanno sintomi per molti anni sembrano avere una probabilità inferiore del 30% di avere un nuovo infarto usando la colchicina.

Obstal: uno dei fattori di rischio per lo sviluppo di malattie cardiovascolari è la calcificazione arteriosa. Ciò è in parte dovuto al colesterolo, che si indurisce in cristalli e provoca infiammazioni nelle sue punte acuminate. Nella loro ricerca di antinfiammatori, i ricercatori hanno trovato la colchicina. Questo farmaco è stato usato per molto tempo per curare la gotta, che è anche causata dalla formazione di cristalli (di acido urico).

Tjerk Opstal riceve ora il Premio Pieter van Foreste per il suo contributo alla ricerca, che viene condotta su larga scala nel suo paese e in Australia. Questo premio viene assegnato ogni anno alla migliore pubblicazione scientifica che coinvolge pazienti del nord-ovest. Il Premio Peter van Forest è un catalizzatore per la ricerca scientifica all’interno del Gruppo Ospedaliero.

Tjerk Opstal, tramite il cardiologo e professore su incarico speciale, Jan Heine Cornell, è stato coinvolto nella ricerca sulla prevenzione delle malattie cardiache con il farmaco colchicina. L’articolo di Opstal è stato pubblicato sul Journal of American College of CardiologyE il In “Colchicina in pazienti con malattia coronarica cronica in relazione a una precedente sindrome coronarica acuta”.

READ  10 alimenti antistress - Nederweert24