QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Quasi 10.000 persone sono state infettate a Curaçao

Quasi diecimila persone a Curaçao hanno il COVID-19. Oggi si sono aggiunti più di 1.100 nuovi contagi. Ieri tre persone sono morte in ospedale, oggi due. Il numero totale di persone che hanno ceduto agli effetti del virus dall’inizio dell’epidemia è ora 199.

Ora le persone in terapia intensiva sono undici, una in più rispetto a ieri. Venti pazienti sono in reparto Covid, proprio come ieri.

Dopo un calo iniziale lunedì, martedì il numero dei contagi è aumentato nuovamente. Il record di giovedì 6 gennaio non è stato raggiunto oggi, ma era vicino. È stato raggiunto un record con 9.979 casi attivi. Mai prima d’ora così tante persone sull’isola hanno contratto il virus contemporaneamente.

Aruba

Oggi il numero dei contagi ad Aruba è leggermente diminuito. Sono 575 le persone risultate positive al Covid-19, 135 in meno rispetto a ieri.

Il numero dei casi attivi è sceso da circa 3.300 a poco più di 3.000. Più di 900 persone hanno potuto lasciare il proprio luogo di isolamento. Non hanno più i sintomi del COVID-19 e non sono più contagiosi.

Un paziente è stato autorizzato a lasciare l’unità di terapia intensiva e ora ci sono tre persone con coronavirus. Sono 23 i pazienti in reparto Covid, tre in meno rispetto a ieri.

Bonaire

A Bonaire è morto oggi un paziente per le conseguenze del Covid. Dall’inizio della pandemia, 25 persone sono morte di Covid-19 a Bonaire.

Il numero di nuovi contagi è aumentato notevolmente. Altre 158 persone sono risultate positive oggi. Il numero dei casi attivi è passato dai 787 di ieri agli 815 di oggi.

READ  Sharon Dijksma riceve la vaccinazione e un nuovo invito ai respinti di AstraZeneca

I pazienti ricoverati in ospedale con covid-19 sono quattro, lo stesso numero di ieri.