QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Quattro bambini sono stati portati in ospedale per arresto cardiaco dopo essere caduti nella neve

I vigili del fuoco delle West Midlands in Gran Bretagna hanno salvato domenica diverse persone dalle gelide acque del lago Solihull. Stavano scivolando sul lago ghiacciato, ma il ghiaccio non era abbastanza spesso e si ritirò. Almeno quattro bambini sono stati ricoverati in ospedale a causa di un arresto cardiaco. Le loro condizioni erano ancora preoccupanti domenica sera.

tgfonte: Guardiano

Domenica sera i servizi di emergenza erano ancora presenti al Babbs Mill Park di Kingshurst, Solihull. Hanno cercato nell’oscurità chiunque fosse disperso.

I soccorsi sono stati allertati intorno alle 14 di domenica. A Solihull si gela da diversi giorni e il lago di Babbs Mill Park è ghiacciato. Tuttavia, c’era un chiaro segno che era vietato camminare sul ghiaccio perché lo strato di ghiaccio non era abbastanza spesso.

Ma domenica piccoli gruppi di bambini si sono avventurati sul ghiaccio ea mezzogiorno il gruppo ha continuato a crescere. Purtroppo è successo quello che la polizia temeva. All’improvviso il ghiaccio iniziò a rompersi e i bambini che scivolavano nell’acqua gelida caddero.

I vigili del fuoco hanno schierato barche e sommozzatori. “Le vittime hanno ricevuto cure mediche sul posto dai vigili del fuoco e dalle squadre mediche di emergenza prima di essere trasferite negli ospedali vicini”, ha aggiunto.

Il comandante del servizio di ambulanza delle West Midlands Cameron McVitie ha detto che tutti e quattro i bambini sono andati in arresto cardiaco. Due sono ora in cura al Birmingham Children’s Hospital e due all’Heartlands Hospital. Le loro condizioni rimangono allarmanti.