QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Quattro giorni dopo la vittoria di Hope, Beerschot ha ricevuto un altro colpo a Syring | Jupiler Pro League

Bierschot, senza Jan van den Berg a causa di un’infezione da COVID, è partito bene sul freddo Stade du Pairy. Holzhauser colpisce la palla dalla parte sbagliata del palo e il cross di Lemos di testa dell’austriaco sopra e fuori. Syring è uscito davvero dagli spogliatoi con un obiettivo in mente: soprattutto non perdere. L’unica vera chance era nelle mani di Pipao di Maziz. Quest’ultimo sembrava triste dopo un momento. Ha atterrato Bernier in area di rigore e Van Drich ha messo logicamente la palla a posto. Un gioco da ragazzi per Mikutadze e un po’ di dramma per Bershut, che sperava in un secondo tempo migliore.

La svolta sembrava arrivare poco dopo la pausa. Shankland è entrato al posto di Borden e ha ottenuto un corner lontano da Holzhauser nei piedi. Durante la caduta, lo scozzese ha spinto la palla sul palo e sul piede. Un bersaglio da cartone animato, ma vitale per Biershott. Syring ha qualche occasione in più e dopo il tiro di Mikutadze è stato parato da Mazez per 2-1. Bierchot non è venuto al suo fianco e ha avuto un grosso problema. Commento negativo è stato fatto anche su Raphaël Holzhauser. Non era affatto contento di essere stato sostituito ed è entrato subito.

Sei un intenditore di calcio? poi gioca con d’oro 11 e dimostra la tua conoscenza.

READ  "Il Club Brugge non ce la fa più e già rifiuta un forte trasferimento estivo" | Calcio 24