QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Queste auto sono le più affidabili e meno affidabili, secondo il servizio di ispezione tedesco | Frasi

L’ente di ispezione tedesco Tüv ha pubblicato i risultati annuali di un’indagine sull’affidabilità di quasi 9,6 milioni di veicoli. Nel loro rapporto forniscono una panoramica delle auto più affidabili e meno affidabili.

Mercedes Classe B è la vincitrice assoluta Rapporto Tüv 2023. Anche dopo nove anni, la compatta Benz è ancora quarta, con un tasso di errore di appena l’11%. Quindi ha una media di 90.000 km all’ora. In confronto, la Ford Galaxy ha registrato molti guasti tre anni dopo.

Classe B e VW Golf Plus

Il tasso medio di guasto di Classe B è solo del 2,0%. Con questo valore più basso, punta il suo fratello maggiore e vincitore dell’anno scorso, il Mercedes-Benz GLC, al secondo posto (2,3%). Anche la Volkswagen Golf Plus è presente in questo livello; Anche il 2,3 per cento. L’Audi Q3 è arrivata al quarto posto con una quota del 2,4%. L’anno scorso c’era la Volkswagen T-Roc, che attualmente è al quinto posto.

Dacia Logan, Dokker e VW Sharan in fondo al report del Tüv

Dall’altra parte del tabellone, Dacia Logan detiene ancora una volta la Lanterna Rossa con un costante 11,6%. Prima arriva Dacia Dokker con il 10,8%. La Volkswagen Sharan è attualmente al terzo posto dal basso con un punteggio di 9,4 difetti maggiori. Anche il Ford Galaxy, con cui Sharan condivide la sua base tecnologica, finisce per scendere all’8,1%.

Mercedes Classe B e Golf Plus nella parte anteriore

Osservando le diverse classi di veicoli, la suddetta Classe B e la Golf Plus ottengono ottimi punteggi nella cosiddetta Classe C. Anche la Mazda 3 fa un ottimo lavoro ed è relativamente economica. Notevoli assenti nel settore degli affari fino all’età di undici anni sono i modelli Mercedes, BMW e Audi. Qualcosa, secondo Tüv, è dovuto al suo utilizzo come veicolo ad alto chilometraggio dell’azienda. La distanza media in auto nella Classe E è di 176.000 chilometri orari.

READ  Bitcoin scende più in profondità, FOMC potrebbe portare più paura e pressione questa settimana » Crypto Insider

Mercedes GLC ha vinto ancora una volta il SUV

Nella categoria city car ha vinto la Kia Picanto (3,6%). Nelle auto piccole, la Honda Jazz ha vinto il trofeo del 2,7 percento rispetto all’Audi A1 vincitrice dell’anno scorso. Nella classe compatta, la Mercedes Classe A continua a essere in testa (2,8%) e nella fascia media, la Classe C conquista nuovamente il primo posto con il 3,2%. La Mercedes GLC ha vinto il SUV per la quarta volta con un tasso di difettosità del 2,3%.

Illuminazione, fuoriuscite di petrolio e assali

Complessivamente, il tasso di guasto aumenta dal 17,9% dell’anno scorso al 20,2% di oggi. Oltre ai veicoli più vecchi, in media, gli esperti di Tüv vedono anche i budget limitati come motivo per una minore manutenzione e quindi più problemi. I difetti più comuni sono problemi di illuminazione, perdite d’olio e problemi agli assali.

Il rapporto Tüv contiene i risultati degli esami più importanti per tutte le società Tüv in Germania. Nel 2022, ciò includeva oltre 9,5 milioni di ispezioni tra luglio 2021 e giugno 2022.

“Le auto nuove non sono mai state così costose… né così cattive”: L’elenco dei problemi mostra risultati sorprendenti (+)

Hai comprato una macchina nuova? Le spese di consegna possono raggiungere i 1.300 euro: ‘pratica commerciale ingannevole’ (+)

Garanzia su un’auto usata, che cos’è esattamente? La frase “verificato per la vendita” non fornisce alcuna indicazione sulle condizioni del veicolo. (+)