QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Questi sono i servizi mobili di Google ed è quello che ottieni

Servizi mobili di Google. Quasi tutti i dispositivi Android ce l’hanno. Soprattutto per un sistema operativo open source, ma è davvero bello averlo. Questo è ciò che Google Mobile Services (GMS) può fare per te.

Progetto open source Android

Ciò che rende Android open source è la parte del programma chiamata Android Open Source Project (AOSP). seduto sopra a questo GMS, che è una parte non open source disponibile gratuitamente per i produttori. GMS è un insieme di applicazioni che vengono installate a livello di sistema e quindi si trovano in profondità all’interno del sistema operativo.

Oltre a queste applicazioni, ci sono anche API all’interno di GMS. Un’API è ciò di cui uno sviluppatore di app ha bisogno per utilizzare una funzionalità abilitata su un dispositivo. Pensa, ad esempio, alla possibilità di trasmettere lo schermo a una TV o alla possibilità di connettersi tramite Bluetooth. L’API non funziona da sola, ma è pensata per essere integrata nelle applicazioni.

a partire dal APIAd esempio, i servizi mobili di Google esistono per fornire agli sviluppatori l’accesso al collegamento a Google Pay. Naturalmente, questa è un’app che deve rimanere sempre sicura, motivo per cui queste funzionalità sono profondamente radicate nel sistema operativo Android.

servizi mobili google

Ad esempio, gli sviluppatori utilizzano ampiamente ML Kit, che fa parte dei servizi mobili esistenti di Google per far funzionare l’IA di Google per loro. Si pensi, ad esempio, ai suggerimenti dati al clic o alla possibilità di scansionare un codice a barre ed estrarre informazioni da esso. Ad esempio, lo sviluppatore non deve reinventare la ruota da solo e può utilizzare le soluzioni intelligenti di Google all’interno della propria applicazione.

GMS non è utile solo per gli sviluppatori, in quanto fornisce anche agli utenti Android strumenti importanti. Più precisamente, accesso a Play Store, Ricerca Google, Google Maps, Gmail, Chrome e YouTube. Insomma, soprattutto molti servizi Google (come si chiamano?).

Sono tutte le app che utilizzano il tuo account Google, dal momento in cui inizi a utilizzare il tuo telefono Android. Non puoi effettivamente ignorare GMS: una volta effettuato l’accesso al tuo account Google, viene utilizzato GMS. Garantisce inoltre che i contatti e il calendario siano sincronizzati.

Huawei D-Ban

Di per sé, è già chiaro perché GMS è così importante per gli smartphone Android (e perché Huawei ha avuto tali problemi quando non è stato più consentito l’utilizzo da parte degli Stati Uniti). Tuttavia, c’è di più. Anche GMS fa parte del software che aiuta a inviare gli aggiornamenti software. In passato, dovevi sempre attendere un aggiornamento completo del software per ricevere gli aggiornamenti di sicurezza e delle app, mentre ora è possibile, in parte grazie a GMS, ottenere tali aggiornamenti separatamente l’uno dall’altro.

In breve, grazie in parte a Google Mobile Services, c’è regolarmente un’intera offerta di aggiornamenti delle app che ti aspetta app google. Puoi anche dire che il tuo telefono è più sicuro grazie a GMS perché ti assicura di ricevere gli aggiornamenti di sicurezza prima non dovendo aspettare un aggiornamento importante per l’intero sistema operativo. Tutto questo lo devono a Project Mainline, che esiste dal 2019 per migliorare gli aggiornamenti.

Questi sono i servizi mobili di Google ed è quello che ottieni

bisogno di un certificato

La maggior parte dei telefoni Android dispone di GMS, ma ci sono alcune eccezioni. Questo perché Google deve darti un certificato (Mobile Application Distribution Document) per questo. Per ottenerlo, il tuo dispositivo deve soddisfare determinate condizioni. Ciò riguarda, ad esempio, una decisione specifica o le opzioni di privacy promesse. Ovviamente Huawei non può ottenere la certificazione per i nuovi dispositivi per un po’ a causa del ban dagli Stati Uniti.

Ad ogni modo, ci sono molti telefoni cinesi che non usano il GMS (sebbene questi telefoni rimangano anche in Asia, dove la gente non si preoccupa di Google). Anche i tablet Amazon non utilizzano GMS, motivo per cui non vedrai il Play Store su questi dispositivi. Non è necessario, poiché Fire OS è offerto dall’Amazon App Store.

Non c’è un GMS sul tuo dispositivo? Quindi puoi metterlo da parte. Un produttore ha costruito contro questo diverso dall’altro. È molto facile su Amazon. xiaomiI dispositivi dall’inizio del 2021 stanno attraversando un momento più difficile in questo senso. Fortunatamente, probabilmente non devi fare nulla di tutto ciò. Puoi scommettere che se hai un dispositivo Android in mano o al polso, GMS può essere trovato su di esso. E ora sai esattamente perché.

Vuoi rimanere aggiornato con le ultime notizie di Google? quindi scarica La nostra app per Android e seguici su Telegram occupazione Twitter. Controlla anche i file AW.community Per una panoramica dei membri AW più popolari.

READ  Le offerte e le specifiche ufficiali di Samsung Galaxy Watch4 appaiono online - tablet e telefoni - notizie