QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ragazzo tedesco (8 anni) trovato vivo nelle fogne dopo otto giorni, ma resta il mistero che circonda la sua scomparsa | All’estero

Si dice che Joe, di otto anni, di Oldenburg, nello stato tedesco della Bassa Sassonia, sia rimasto in una fossa di scolo per otto giorni. Un passante ha sentito un “ululato silenzioso” e ha chiamato la polizia, dopodiché il ragazzo è stato trovato illeso. È la questione delle persone scomparse che ha tenuto l’intera Germania sotto il suo incantesimo, ma non tutte le domande hanno ancora avuto risposta. C’era un intento dannoso o Joe è entrato nel sistema fognario?

Il 17 giugno, Joe, che ha una disabilità mentale, è misteriosamente scomparso dal suo cortile. È stata condotta un’ampia ricerca a cui hanno partecipato centinaia di residenti locali, ufficiali e segugi, ma di lui non è stata trovata traccia. La salvezza seguì il 25 giugno, quando un passante sentì un debole gemito.

Sul posto sono intervenuti la polizia e i servizi di emergenza, a 200 metri dalla casa dei suoi genitori. Quando i soccorritori hanno sollevato il tombino, hanno trovato Joe in fondo. Un vigile del fuoco è riuscito a portare il ragazzo fuori dalla fogna. È stato portato in ospedale per ipotermia, ma non ha riportato ferite gravi e dovrebbe riprendersi completamente.

I detective stanno indagando su come Joe sia rimasto nel sistema fognario per così tanto tempo e come ci sia arrivato in primo luogo. “È ipotizzabile che si sia infiltrato nel sistema fognario in un altro punto e sia strisciato attraverso i tubi”, ha detto il portavoce della polizia Stefan Klatt. Il fatto è che un adulto non può sollevare facilmente il coperchio delle acque reflue (20 kg) (senza attrezzi).

READ  La Cina prevede una crescita economica "di circa il 5,5%" e vuole aumentare la spesa militare di oltre il 7% | Economia

robot

La polizia sta usando robot specializzati per perquisire le fogne per cercare di determinare come il ragazzo sia rimasto bloccato lì. La polizia ha confermato che il sistema fognario è così stretto che nessuna persona adulta può attraversarlo.

Per non compromettere le indagini, la polizia non è in grado di stabilire se il ragazzo indossa ancora gli stessi vestiti che indossava il giorno della sua scomparsa. “Vengo qui spesso. Se fosse stato seduto lì per molto tempo, qualcuno l’avrebbe sentito prima”, ha detto a Bild un locale.

Il ragazzo dovrebbe essere interrogato su quanto accaduto nei prossimi giorni.