QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Raphael van der Vaart è molto duro nel ‘sopravvalutare i Red Devils’ e Hans Vanaken in particolare: ‘Non può farci niente’

© AFP

Sulla stazione radiofonica pubblica olandese NOS, Raphael van der Vaart e Pierre van Hooydonk sono stati analisti durante il periodo Belgio-Paesi Bassi. Soprattutto Van der Vaart è stato molto difficile per i belgi dopo 1-4.

Martin Delvauxfonte: NOS

“Il Belgio è stato davvero deludente”, l’ex centrocampista di Ajax, Amburgo, Real Madrid e Tottenham non ha nascosto la verità. “I Red Devils erano davvero deboli. Li abbiamo sopravvalutati tutti. Nel primo tempo l’Olanda ha pagato davvero poco per il loro dominio. Da un po’ arrivava lo 0-1. Ho fatto una grande prestazione, ma il Belgio… .questo è De Bruyne, Lukaku, Hazard, Mertens.” A volte si sente parlare del campionato belga. Poi senti Fanaken e Fanaken e Fanaken. Quindi non può farci niente. Potrebbe essere un po’ duro. Ma poi ho sentito che è buono ea volte scatta qualche foto. E poi mi aspetto qualcosa. Ma poi viene sostituito dopo l’inning”.

Il Feyenoord Memorial Pierre van Hoydonk è stato particolarmente positivo su Orange. “L’Olanda è stata così brava che ha fatto giocare così male il Belgio. I belgi non hanno nemmeno osato fare pressione su di loro perché hanno giocato in un modo completamente ridicolo. L’arancione era il massimo. E poi Boyata è apparso nella parte posteriore con i belgi … Non sapeva se avrebbe coperto Bergwijn o si sarebbe trasferito a Klaassen”.

READ  Live: di nuovo De Bruyne! Man City ancora in avanti | Premier League inglese 2021/2022