QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Recensione del libro “The Expectation Effect”: Con questo libro puoi andare in diverse direzioni

Una simpatica signora in abito azzurro con rossetto acceso ha chiesto: “Buonasera signore, salve, dove è?” Mi ha guidato meticolosamente alla fila 3, posto A, proprio come avevo prenotato online. Un’altra signora amichevole con lo stesso abito azzurro mi ha chiesto cosa volevo bere. Ho chiesto dell’acqua frizzante.

Fantastico, non vedevo l’ora di fare questo viaggio. Perché anche se il mio posto era quello che mi aspettavo e gli assistenti di volo si comportavano come mi aspettavo, non avevo idea di cosa aspettarmi a destinazione. E questo “non sapere cosa aspettarmi” crea dentro di me una strana energia positiva.

L’energia che ho usato per iniziare questo viaggio in aereo in un nuovo libro: effetto aspettativa di David Robson. Un libro, avete indovinato, sull’impatto delle vostre aspettative. SottotitoloCome la tua mentalità può cambiarti la vita Mi ha invitato a presentare i suoi contenuti al Marketing. E chissà, mi ha anche insegnato a esaminare criticamente i miei pensieri.

La storia di David in poche parole

Nel libro di 230 pagine, David dimostra che le nostre aspettative determinano la nostra realtà. Non solo noi, ma anche le persone intorno a noi. Funziona così bene con così tanti esempi che fanno appello all’immaginazione. Pulitori la cui resistenza è cresciuta, perché si aspettavano che i compiti intensi che svolgevano li avrebbero resi più in forma. Oppure, un esempio più estremo: gli immigrati dal Laos È morto nel loro sonno poiché credevano, e senza dubbio si aspettavano, che lo spirito maligno li avrebbe uccisi durante la notte. Probabilmente lo sai effetto nocebo, a differenza dell’effetto placebo: se qualcuno ti parla degli effetti collaterali negativi di un farmaco, la possibilità che li sperimenterai se prendi un tipo di farmaco (placebo) è molto più alta. Dopotutto, questi effetti collaterali sono già inconsciamente previsti.

READ  Batteria OnePlus 10 Pro piena in meno di 20 minuti

Il punto che Robson sottolinea in modo convincente è che la realtà che sperimenteremo domani è un prodotto della mentalità che abbiamo oggi. Attraverso il suo libro, vuole portare fuori dall’ombra l’influenza dell’attesa e mostrare che è un aspetto essenziale della nostra interazione con la realtà.

Cosa c’entra questo con il marketing?

Tutto quanto. Ad esempio, Robson afferma nel suo libro che le persone sperimenterebbero meno effetti collaterali dallo stesso farmaco se avesse più attenzione al marketing. Questi sforzi di marketing aumentano la fiducia nel farmaco. Gli esperti di marketing sono bravi a raccontare storie. E utilizzando quelle narrazioni ben scelte, veritiere e avvincenti, i professionisti del marketing creano aspettative. Lo sappiamo da un po’ e usiamo i termini lì Marketing dei contenuti a. Sfortunatamente, non tutti i romanzi sono ben sviluppati e rappresentati. Perché mi chiedo, mentre scrivo, quale marchio penso stia andando bene in quest’area. Potrei essere eccessivamente critico, ma posso evocare meno di quanto vorrei.

Pertanto, la comunicazione di marketing può creare aspettative, che hanno un impatto su come viene vissuto il prodotto o il servizio. Il settore in cui ciò si verifica in modo più evidente è l’industria dell’ospitalità, e in particolare i ristoranti. Questa industria è in gran parte governata dal gusto, il che è indiscutibile. Ma la descrizione del piatto sul sito e il menu e la sua rappresentazione visiva creano un’aspettativa e quindi parte della nostra esperienza e quindi anche del nostro gusto.

È inquadrare: esprimerlo in un modo che ti renda utile il risultato. Un sacchetto di patatine con la scritta “95% senza grassi” dà un’aspettativa diversa da “5% di grassi”. Ti sfido a guardare in modo diverso i numeri che il tuo data manager ti ha dato di recente.

READ  50% di sconto sul secondo prodotto e altro ancora
Valutazione

ho dentro Recensioni di libri precedenti A volte mi faceva notare che mi mancava l’indizio. Per questo libro è vero il contrario. David ci carica di fatti e dedica 60 pagine a note a piè di pagina e riferimenti a studi, riviste, ecc. Questo a volte è difficile da raggiungere. A volte mi sentivo come se fossi tornato a scuola e dovessi imparare tutte le teorie e le ricerche di marketing dall’inizio alla fine. Per quanto mi riguarda, Robson avrebbe potuto esprimere il suo punto di vista in metà delle pagine. Ciò significa che mi ci sono voluti sei giorni per leggere il libro. Quindi non ha ricevuto un 9 da me, ma ha ottenuto un meritato 8,5.

Dopo aver letto il libro, sono diventato davvero più saggio riguardo alle aspettative. Quale impatto può avere su di te e sul tuo ambiente, ma anche come può funzionare a tuo favore è la scienza del marketing. E se ora sai che il reparto marketing può contribuire alla felicità delle persone creando le giuste aspettative, allora sai (ora) che hai uno scopo (aggiuntivo) per i tuoi sforzi di marketing. Rendi più bella la vita dei tuoi clienti attraverso le esperienze. Il primo passo è crederci.

Per chi è il libro?

Con questo libro puoi andare in diverse direzioni. Sei interessato al marketing? Allora lo consiglio. Sei interessato alla psicologia? Allora compra il libro. Vuoi ampliare le tue conoscenze generali? Sì, allora hai una dichiarazione ben fondata qui. Ti piace leggere libri di auto aiuto? Quindi ordinalo sicuramente. Ora sai cosa aspettarti dal libro. Spero che lo vivrai allo stesso modo.

READ  Gigabyte e MSI svelano il dispositivo di occultamento dei cavi | hardware

“Grazie per aver volato con la nostra compagnia aerea. Buon soggiorno”, dice la signora in abito blu e rossetto rosso. Anche la fine del mio viaggio è andata esattamente come mi aspettavo. Bello se hai intenzione di volare. Ma a volte le aspettative si mettono sulla tua strada e vuoi essere aperto a qualunque cosa ti capiti. Ecco perché ho lasciato l’aereo con un grande sorriso e senza aspettative.

Sono curioso di sapere cosa mi porterà questo viaggio.

Circa l’autore: Stefano Macatita È uno stratega del marketing online per AI presso Ministero degli affari economici.

Vuoi rimanere informato sulle ultime novità nel tuo campo? Segui Emerce sui social: linkedinE il Cinguettio E il Facebook.