QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Recensione di OnePlus 10 Pro – Conclusione

OnePlus 10 Pro è un ottimo dispositivo. Il dispositivo si adatta comodamente alla mano e il design della custodia sembra comodo. Il dispositivo è potente e l’esperienza complessiva è buona. Tuttavia, siamo rimasti con sentimenti contrastanti. Se guardiamo questo dispositivo attraverso gli occhi di qualcuno della community di OnePlus, noterai che OnePlus non è più impegnato nel mantra “Never Settle” e abbiamo la sensazione che l’azienda non sia più al servizio della vecchia guardia. Ciò è particolarmente evidente nel programma. Ha ricevuto molte funzioni aggiuntive che altri smartphone hanno da BBK. Comprendiamo che un utente OnePlus irriducibile potrebbe vedere queste funzioni come non necessarie, poiché desidera un sistema il più gratuito possibile. Inoltre, l’aspetto del sistema è stato modificato in più punti. Ma quando ci togliamo gli occhiali OnePlus Community, vediamo un dispositivo che si comporta bene con molte nuove funzioni che ha meno bloatware rispetto ad altri smartphone della casa madre. I plugin aggiunti sono facili da usare e ti offrono molte opzioni di personalizzazione.

Se osserviamo l’hardware e le prestazioni e lo confrontiamo con altri dispositivi di fascia alta, OnePlus 10 Pro ha un punteggio medio. La batteria da 5000 mAh dura all’incirca come le altre batterie principali. Quando si tratta di ricarica rapida, lo smartphone lascia indietro la maggior parte degli altri smartphone grazie all’adattatore da 80 W. Lo schermo del OnePlus 10 non è luminoso, ma in termini di riproduzione dei colori e luminosità minima, il dispositivo ha un punteggio da buono a molto buono. Basta notare che nonostante lo schermo a 120Hz, lo smartphone limita ancora molti giochi e video a 60Hz.

READ  La migliore app di navigazione per iPhone (ed alternative eccellenti)

Anche la fotocamera principale è molto buona e può facilmente competere con le copie di altri dispositivi di fascia alta. Sfortunatamente, le altre fotocamere di OnePlus 10 Pro fanno molto peggio dei modelli concorrenti.

Il potente Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 esegue tutte le app e anche i giochi più pesanti senza intoppi, ma è sconsiderato. Il dispositivo si scalda leggermente durante il normale utilizzo e con app e giochi pesanti, il dispositivo si scalda molto. Se il dispositivo viene messo in modalità prestazioni, si surriscalderà. Il sistema di raffreddamento dello smartphone non accelera il dispositivo più velocemente di altri dispositivi top di gamma.

Quindi, OnePlus 10 Pro non è davvero una star, ma va d’accordo con il resto. Il basso prezzo di lancio di 899 euro potrebbe essere determinante per la scelta di questo dispositivo, visto che smartphone simili costano più di 1000 euro. Questo, insieme a una buona riproduzione dei colori, una bella fotocamera principale e un potente processore, rende il OnePlus 10 Pro utile nonostante la “stabilizzazione”.