QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

recensione | Lega di battaglia di Mario Strikers

  • bel pasticcio
  • Il nocciolo è buono
  • Tiri iper
  • Ha così poco da offrire
  • Il tutorial a volte è molto difficile

Ad essere onesti, Nintendo Switch non si è rivelato essere il mio più grande amico. Ho acquistato il dispositivo alcuni anni fa per riscoprire il mio amore per Nintendo. Da Super Nintendo e GameBoy Color, l’azienda lo ha completamente ignorato. Mi sono divertito molto con Splatoon 2, Mario Kart 8 Deluxe e Mario + Rabbids: Kingdom Battle, seguiti da alcuni titoli più piccoli. Dopodiché, la console ibrida era per lo più polvere, fino a quando Mario Strikers Battle League non era nella cassetta delle lettere. È questa la mia nuova dipendenza?

Non ho mai avuto il predecessore di questo titolo, chiamato Mario Strikers Charged Football. Giocato con gli amici. Così sono andato a provare questa avventura con un nuovo look. Dopo un’esperienza positiva con Mario Tennis Aces e un’esperienza meno positiva con Mario Golf, ero curioso di sapere cosa era stato preparato da Nintendo. In ogni caso, non doveva essere stato per buona fede, poiché ero disposto ad accettare quel titolo.

Il vero calcio non è più facile?

Il gioco inizia con un tutorial straordinariamente lungo per un gioco sportivo. Il gioco spiega come passare, tirare, scivolare e dribblare nel gioco del calcio 5 contro 5. Ogni lato contiene uno strato più profondo. Puoi passare a terra e in aria, tirare in curva o duro, scivolare da solo o con un compagno di squadra e dribblare perfettamente per darti una spinta. Tutte queste abilità vengono testate in brevi partite di allenamento. Durante questi giochi di allenamento, dovresti provare a mettere in pratica tutte le abilità acquisite. Applicare tutte queste abilità in un gioco di allenamento è più difficile che sconfiggere un avversario online. Non è esattamente un bene per la fiducia, vero?

READ  AMD Radeon RX 6X50 XT ufficiale: orari, TDP e prezzi più alti

Oltre alle abilità, ci sono altre cose che possono influenzare la partita. La sfera colorata è importante, perché acquisendola avrai pochi secondi per fare un super colpo. Questo è un evento a tempo veloce che può darti la possibilità di segnare fino a due gol in un colpo. Inoltre, sul campo compaiono regolarmente armi per molestare l’avversario. Pensa alle famose bucce di banana, scudi e funghi. Anche questo è tutto spiegato nel tutorial.

Al termine del tutorial, ci sono in realtà due opzioni: giocare ai piatti online o giocare ai piatti offline. Puoi scegliere tra duelli individuali e coppe individuali in modalità offline. Nessuna storia o campagna. È un errore incolpare Nintendo di Mario Golf e viene ripetuto in Mario Strikers Battle League. Il risultato è che c’è un giocatore singolo molto snello che può intrattenere il giocatore per un tempo molto breve. Solo la possibilità di giocare in locale con otto (!) giocatori lo compensa. Va detto che è un grande gioco di società.

Giocando alle partite, guadagni monete. Queste monete possono essere utilizzate per acquistare equipaggiamento. Questo ingranaggio modifica le abilità dei dieci personaggi a tua disposizione. Pensa a Mario, Luigi, Bowser e Donkey Kong, tra gli altri. Quest’ultima è una forza che puoi usare come potente estrattore per la palla. Tuttavia, con l’attrezzatura giusta, puoi anche dargli un po’ più di velocità. Non aspettarti grandi differenze, ma i grandi strateghi di questo mondo probabilmente le adoreranno.

Poi velocemente online

Dal momento che non c’è molto da fare offline, sono subito ricorso a rifugiarmi online. Puoi giocare a partite singole (da solo, insieme online o con un perfetto sconosciuto) o creare un club in modalità Club. Qui fino a 20 squadre possono unirsi per sfidare la classifica. Trovare un trattore è facile e veloce. Inoltre, i giochi online sono stabili e durano quattro minuti.

READ  The Smart Ones, podcast di BNR, Androidworld e iCulture #7

Puoi riprodurlo tutto mentre ti godi una frequenza fotogrammi stabile, una risoluzione del display di 1080p e 60 fps in modalità docked. Lo consiglio anche in ogni momento, perché giocare a Mario Strikers Battle League in modalità manuale richiede fatica. C’è così tanto da fare sul piccolo schermo a portata di mano che mantenere una panoramica può essere molto difficile. Può essere perché odio i dispositivi mobili, ma ho la forte sensazione che il gioco appaia molto meglio in TV.

conclusione

Allora qual è la conclusione? Mario Strikers Battle League è un gioco divertente al suo interno. È caotico a causa dei personaggi, della mancanza di regole e delle note aggiunte di armi, ma questo fa parte del fascino. Allo stesso tempo, ti assicura che non puoi sempre controllare la partita. La fortuna gioca sicuramente un ruolo. Inoltre, la mancanza di contenuti quasi uccide questo gioco. Il single player è molto minimale e il gioco non può vendersi abbastanza solo online. Nintendo osa chiedere € 59,99 per i contenuti attuali è alquanto scandaloso. Speriamo che sfugga di mano nel prossimo futuro e offra altri aggiornamenti sui contenuti.