QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Remko Evenbeuil sorride mentre vince la cronometro in Svizzera, Geraint Thomas è il vincitore assoluto | Giro della Svizzera 2022

Remco Evenepoel si vendica al Tour de Suisse. Con la sua nona vittoria stagionale, guida la classifica dei vincitori con Fabio Jacobsen.

Nell’ultimo esperimento, abbiamo ottenuto l’atteso duello tra Remco Evenepoel e Stefan Küng. Il nostro connazionale ha eliminato il primo gol di Dylan Van Barley dai tavoli e sembrava sulla buona strada per vincere la tappa.

Il treno a vapore svizzero Stefan Kung non si è arreso facilmente e ha mostrato che aspetto aveva il suo sangue. Nel mezzo, era due secondi più veloce di Remco Evenepoel, ma in quest’ultima meta ha ottenuto un secondo particolarmente forte.

Kong non è riuscito a farlo. Il treno a vapore emetteva molto vapore nella prima parte e correva veloce. Bloccato a 11 secondi da Evenpool.

A Evenepoel è stato permesso di iniziare a tifare con cautela sul sedile caldo, ma questo non contava per Geraint Thomas. Il vincitore del British Tour si è unito al dibattito per una vittoria di tappa e ha superato il punto centrale di 7 secondi di Evenepoel.

La seconda parte per Thomas è stata più dura della seconda offerta da Evenpole, ma alla fine non è riuscito a vincere. Ha appena mancato il duo ed è stato finalmente bloccato 3 secondi dopo aver vinto la tappa.

Quindi Geraint Thomas non ha vinto nessuna tappa, ma il britannico Ineos Grenadiers si è assicurato la vittoria assoluta nel Gran Premio di Svizzera.

Sergio Higuita potrebbe aver iniziato la cronometro da leader, ma il colombiano in realtà non aveva alcuna possibilità in anticipo contro un trialista di alto rango come Geriant Thomas. Ha dovuto recuperare solo un secondo sulla piccola scalatrice di Bora Hansgrohe.

READ  Lewis Hamilton vuole cambiare il suo nome in Thor Lewis Hamilton Larballes: "È incomprensibile che una donna perda il suo nome" | Formula 1

Presto le previsioni si rivelarono corrette, perché Higuita non si avvicinò affatto a Thomas. Ha preso il secondo posto nella classifica finale, con Jacob Vogelsang al terzo posto.