QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Renault accenna a un’auto in arrivo con un “motore a idrogeno” – immagine e suono – Notizie

Hai letto bene la mia risposta? Questo è stato il caso dei veicoli elettrici e vedere quante auto stanno andando ora.

Molto buona lettura. Entrambi hanno già guadagnato la stessa quantità di tempo e molti soldi sono stati sicuramente investiti nell’idrogeno e cosa si può dimostrare per questo? Circa 20 prototipi e 3 auto hanno raggiunto un certo punto della produzione. Mentre milioni di veicoli elettrici.
Se l’idrogeno fosse stato in vigore 20 anni fa, gli avrei dato un’altra possibilità, ma non più.
Sfortunatamente, molti governi pensano ancora di dover investire molti soldi nei nostri soldi delle tasse.

La Model 3 è relativamente leggera, la maggior parte delle auto elettriche pesa tra 2.000 e 2.300 kg e, è vero, sono per lo più SUV.

Bene, ho cercato di trovare un’auto che assomigli molto alla Mirai. Era anche possibile prendere una Model 3 base, che è ancora più veloce, più spaziosa e più leggera.
Molti altri veicoli elettrici sono ancora basati sulla piattaforma ICE, come il Polestar 2 o l’XC40. I califfi diventeranno più leggeri.

Potrei non averlo menzionato chiaramente, ma ha a che fare con la nostra rete elettrica. Se ogni famiglia dovesse caricare un veicolo elettrico da 10 kW più una lavatrice, un bollitore e una stufa elettrica, la nostra rete elettrica non sarebbe in grado di gestirlo. Puoi centralizzare questo in un impianto a idrogeno.

Sì, e solo lì il veicolo elettrico può offrire comodità dalla rete tramite V2G. La rete esiste già, ma deve ancora essere rafforzata. Che rete c’è per l’idrogeno? Giusto, niente. Deve ancora essere completamente costruito.

Quindi devi trovare per tempo un caricabatterie veloce, che è anche gratuito.

Trovarlo sarà molto più facile che trovare una stazione di idrogeno. La maggior parte dei conducenti di veicoli elettrici non utilizza nemmeno i caricatori veloci, perché caricano meno a casa durante la notte. Non funzionerà con l’idrogeno.
Saranno installati nuovi caricatori che sono più veloci ed economici delle stazioni di idrogeno, circa 20 caricatori per pompa di idrogeno.
Come accennato più volte, le prime 2-3 auto possono essere rifornite rapidamente alla pompa dell’idrogeno, le auto successive devono attendere che si crei una pressione sufficiente e anche questo richiede almeno 20 minuti.

READ  Il panico insegue i prezzi del gas in tutte le direzioni

[Reactie gewijzigd door Chris_147 op 18 februari 2022 13:57]