QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Riavvio del riscaldamento a pavimento? L’esperto consiglia: “Con le giuste impostazioni non devi preoccuparti” | La mia guida

LivioL’inverno si avvicina e le temperature scendono. È ora di accendere il riscaldamento. Se in casa hai il riscaldamento a pavimento, ti starai chiedendo come riaccenderlo dopo l’estate. E come si utilizza il riscaldamento a pavimento nel modo più efficiente dal punto di vista energetico? Sito di Livios Builder Ottieni suggerimenti e consigli da Roel Van den Eynde di Easykit.


Scritto da Jaron Bogart, in collaborazione con Levius


Ultimo aggiornamento:
10:21


fonte:
Livios.be

avviato automaticamente

I sistemi di riscaldamento a pavimento sono solitamente dotati di termostati intelligenti e moderni. Quindi non devi fare molto da solo. “La maggior parte dei termostati riaccende automaticamente il riscaldamento a pavimento”, spiega Van den Eynde. “Ad esempio, se il termostato è impostato a 22 gradi, il riscaldamento a pavimento si accende quando tale temperatura non viene raggiunta.”

Quello che devi ancora fare da solo è controllare le impostazioni. “Assicurati che la temperatura massima di riscaldamento non superi i 40 gradi”, afferma Van den Eynde. “Il surriscaldamento, come nel caso dei radiatori classici, non è affatto necessario.”

Come funziona il riscaldamento a pavimento? E quali sono i vantaggi? Questo è ciò che devi sapere al riguardo.

La prima volta: passo dopo passo

Non è necessario impostare prima il riscaldamento a circa 18 gradi e poi aumentare la temperatura di grado fino a raggiungere la temperatura desiderata. “Quando il termostato è impostato su 22 gradi, la caldaia riaccende automaticamente il riscaldamento a pavimento per colmare la differenza di temperatura.”

Quando la caldaia e il riscaldamento a pavimento vengono utilizzati per la prima volta, devono funzionare in modo graduale. “Questo impedisce al massetto di riscaldarsi troppo velocemente”, spiega Van den Eynde. “Ma una volta che avvii il riscaldamento a pavimento per la prima volta, non dovrai mai più ripetere quel processo.”

READ  Uno strato di ghiaccio di 2 millimetri nel congelatore? Ciò aumenta il consumo di energia di questa percentuale | La mia guida

Leggi anche: comodo aderente senza spendere una fortuna? Queste sono le temperature ideali per ogni stanza della casa.

Non giocare con la temperatura

Una volta impostata la temperatura, è meglio regolarla il meno possibile. “Se si desidera utilizzare un riscaldamento a pavimento efficiente ed efficiente dal punto di vista energetico quest’inverno, è meglio regolare la temperatura il meno possibile”, afferma Van den Eynde. “Con i radiatori, è utile abbassare la temperatura di qualche grado durante la notte, ma non nel caso del riscaldamento a pavimento. La spesa maggiore è riscaldare prima il massetto. Una volta che il massetto è a temperatura, è meglio tienilo al caldo.

Quindi non è una buona idea spegnere il riscaldamento a pavimento durante la notte. “Imposta la temperatura di notte a un massimo di uno o un grado e mezzo. Altrimenti, la caldaia dovrà consumare molta energia al mattino per riscaldare di nuovo la casa”, avverte van den Ende.

Quindi il riscaldamento a pavimento si avvia all’inizio dell’inverno e lo lascia acceso fino alla primavera. Questo è il modo più efficiente dal punto di vista energetico per mantenere calda la tua casa quest’inverno con il riscaldamento a pavimento.

Risparmio energetico

Quindi non scherzare con il termostato è la chiave per una bolletta energetica più bassa con il riscaldamento a pavimento. Ma Van den Eynde offre anche altri suggerimenti energetici. “Se utilizzi solo una determinata stanza in modo intermittente, puoi aprire parzialmente quel circuito per il sistema di riscaldamento a pavimento o operare con un controllo separato.” Leggi qui dove puoi installare il riscaldamento a pavimento e dove è meglio non farlo.

READ  L'imprenditore di Anversa ottiene un ufficio gratuito nel cuore di New York | Anversa

Ma il modo migliore per utilizzare il riscaldamento a pavimento in modo efficiente ed efficiente dal punto di vista energetico quest’inverno è impostare il riscaldamento a pavimento alla temperatura diurna quando torni a casa dal lavoro. “La maggior parte delle persone alza immediatamente la temperatura un po’ al mattino per prepararsi alla giornata lavorativa in un bagno caldo”, afferma Van den Eynde. Tuttavia, è meglio farlo dopo il lavoro. Non è necessario riscaldare in modo ottimale la tua casa quando non ci sei.”

Se desideri un bagno extra caldo al mattino, puoi fornire un riscaldatore alternativo. Procurati un riscaldatore a infrarossi o un sistema di riscaldamento elettrico per il bagno. Questi dispositivi ora sono efficienti dal punto di vista energetico e non dovrai mai usarli per molto tempo “, afferma van den Allende.

Non rabbrividire mai più sotto la doccia? Con questi cinque suggerimenti puoi realizzarlo.

temperatura ideale

Il riscaldamento a pavimento ha una temperatura percepita più elevata rispetto al riscaldamento con termosifoni. “22 gradi con i radiatori equivalgono a 20 gradi con il riscaldamento a pavimento”, afferma Van den Eynde. “Puoi quindi impostare il termostato in tutta sicurezza con un riscaldamento a pavimento di un paio di gradi più basso, 20 gradi sono sufficienti per una sensazione calda e confortevole. Di notte, la temperatura ideale è di 19 o 18,5 gradi.”

In vacanza

Quindi non spegni il riscaldamento a pavimento di notte, ma lo fai quando vai in vacanza. “Spegni il riscaldamento a pavimento solo in inverno, quando sei fuori casa per una settimana. Puoi anche programmare la maggior parte dei termostati in modo che il riscaldamento si riaccenda quando torni a casa. Se parti solo per il fine settimana , Consiglio di lasciare acceso il riscaldamento a pavimento di notte”, conclude van den Allende.

READ  Il sindaco di New York vuole il suo stipendio...

Vita conveniente e risparmio energetico? te lo chiedo qui Rivista gratuita My Energy Pieno di consigli su come utilizzare l’energia in modo efficiente.

Guida alla scelta: quale riscaldamento a pavimento è il migliore per la tua casa?

Impianto di riscaldamento a bassa temperatura: obbligatorio per le nuove costruzioni dal 2023

Modalità riscaldamento a pavimento? Questa è la differenza tra i sistemi a umido e a secco

Questo articolo è stato scritto dal nostro partner Livios.be.
Livios.be è un sito di esperti focalizzato sulla costruzione e ristrutturazione.