QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Riconciliazione natalizia: il campione olimpico di BMX chiede “colpevole” per il ginocchio rotto | BMX

Con una dolce storia di Natale in mente, l’olandese Nick Keman è recentemente salito a bordo di un aereo diretto ad Albuquerque. Nella città americana, il pilota di BMX ha incontrato il commissario di pista con cui si è scontrato ai Giochi Olimpici di Tokyo.

Il suo sogno olimpico sembrava essere finito: Nick Keeman, 25 anni, si è schiantato contro un ufficiale di transito a Tokyo durante una sessione di allenamento e si è fratturato il ginocchio.

Ma l’olandese ha sofferto ed è stato incoronato campione olimpico di BMX tre giorni dopo. Meno benestante era il funzionario Michel Donovan: portato in ospedale con gravi ferite.

Il commissario di pista si è completamente ripreso dalle ferite ed è stato visitato 4 mesi dopo dal campione olimpico.

“È stata un’esperienza pazzesca per entrambi quest’estate, ma siamo così felici di essere stati in grado di condividere le nostre storie e di concludere un anno speciale in questo modo”, ha scritto Keiman su Twitter.

Bella sceneggiatura per un film di Natale.

“2 persone, 4 mesi fa e ora”

Guarda di nuovo la partita nei giochi:

READ  "Pyatt aiuta l'Anderlecht con i trasferimenti tanto necessari"