QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Rimbalzo australiano per Lotto-Soudal, Israele-Premier Tech in attesa (quasi certo) | Ciclismo

Sebbene la Coppa del Mondo sia una competizione del Qatar, i punti associati alla Battaglia dell’Arcobaleno sono inclusi anche nella classifica a squadre per le licenze WorldTour per i prossimi anni.

Lotto-Soudal non ha mandato i corridori in Australia per segnare abbastanza punti vicino a casa, ma ora è tornato come Boomerang.

Concorrenti come BikeExchange ed EF hanno riempito i loro canestri, così come Movistar – grazie alla Vuelta di Enric Mas – sembra quasi certo di mantenerli.

Solo Arkéa-Samsic e Cofidis sono ancora alla portata della squadra belga, anche se più di una candela deve essere accesa.

Lotto-Soudal recupera da mesi, ma il divario con il n. 18 Cofidis – l’ultimo posto sicuro – non si è ridotto. Al contrario, come calcolato lanternerouge.com Nel suo aggiornamento settimanale.

Il sito ha persino creato un modello di previsione. Per Israel-Premier Tech, l’intero vitello è affondato con un tasso di deterioramento del 99,9% e Lotto-Soudal “sale” all’80%.

Allora cosa è successo dopo la Vuelta? BikeExchange ringrazia Michael Matthews per aver preso il bronzo nella gara su strada, anche Matthews, Luke Dorbridge e Matthew Sobrero hanno contribuito alle staffette miste, così come Dylan Groenwegen nella giornata di lavoro europea.

EF-EasyPost era in viaggio per le gare italiane la scorsa settimana e non ha lasciato a mani vuote Stefan Bissegger (5° nella prova a cronometro) e Alberto Petitol (8° nella corsa su strada) Wollongong.

Oltre a Lotto-Soudal, Cofidis ha primeggiato anche in assenza del Mondiale, ma Simone Consonni (vincitore di ieri a Parigi-Chauny) e Guillaume Martin hanno alleviato quel dolore.

La rimonta di Lotto-Soudal è stata sostanzialmente bloccata dalla malattia di Caleb Ewan, che ha mancato Isbergues, Houtland e Paris-Chauny. Arnaud De Lie non ha potuto correre nella Primus Classic dopo la caduta. Anche il fatto che Tim Wellens sia disoccupato non aiuta.

READ  Il direttore del Club Brugge Vincent Manert appare davanti a un giudice dopo una passeggiata notturna per 2,44 per miglio di sangue: "Mi sono preso la mia responsabilità" | Bruges

C’è ancora una possibilità per l’acqua? Naturalmente, perché la Lotto-Soudal correrà quasi tutte le gare (anche il Langkawi Tour e la Japan Cup) ancora in calendario. Cofidis fa la stessa cosa, mentre l’Arkéa-Samsic corre un po’ meno.

Inoltre, neanche l’atterraggio è un incubo assoluto. Lotto-Soudal potrebbe prendere il posto di Alpecin-Deceuninck: probabilmente non rinuncerà al suo miglior caso jolly (basato sulla classifica annuale 2022) e sarà quindi invitato a tutte le gare del WorldTour del prossimo anno, compresi i Grandi Giri.

Questo è anche il destino di TotalEnergies, mentre Israel-Premier Tech cadrà completamente nel dimenticatoio. Avrà ancora (per ora) il diritto di partecipare alle gare di un giorno del WorldTour, ma non è sicuro delle gare a tappe e dei Grand Tour.

Il Giro, il Tour e la Vuelta in particolare diventeranno un problema, in quanto gli stessi organizzatori potranno invitare solo due squadre e verrà data preferenza a squadre “locali” come Bardiani, B&B ed Euskaltel.

Il boss della squadra Sylvain Adams ha già minacciato un’azione legale se le regole sulla retrocessione verranno applicate.

Nota a margine importante: i contatori di consumo di wildcar vanno a 0 ogni stagione, il che significa che la lotta ricomincia a gennaio per la stagione successiva. Le licenze WorldTour sono valide per 3 anni.