QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Riscoprire un farmaco potrebbe debellare la malattia di Lyme

È stato dimostrato che è un agente chimico fatale per i batteri che causano la malattia di Lyme ed è innocuo per altri batteri e animali. Questo medicinale può essere in grado di sradicare completamente la malattia.

Un gruppo di ricerca statunitense ha testato l’igromicina A chimica nei topi usando malattia di Lyme. È stato scoperto che il farmaco uccide i batteri che causano malattie, senza effetti collaterali dannosi per i topi stessi. Questa è una notizia promettente, in quanto potrebbe sostituire completamente Lyme.

Il microbiologo molecolare conferma che “la malattia di Lyme è un buon candidato per l’eradicazione” Kim Lewis della Northeastern University di Boston. “Siamo pronti per i primi studi sul campo che partiranno la prossima estate”.

malattia delle zecche

La malattia di Lyme è causata da un tipo di batterio Borrelia burgdorferi, che si trovano principalmente nei topi selvatici. Le zecche che si nutrono di questi topi vengono infettate e possono quindi infettare altri animali, compresi gli esseri umani.

Questa malattia è un problema crescente in Nord America, Europa e Asia. Quando vieni morso da una zecca che porta la malattia di Lyme, sviluppi prima un’eruzione cutanea. Si forma un anello rosso intorno al punto in cui sei stato morso e potresti sentire l’influenza. Se non vieni trattato, potresti avere problemi per molto tempo a venire. In questo modo i batteri possono diffondersi al tessuto connettivo e causare qui l’infiammazione di Lyme.

il tasto

La malattia di Lyme è ora trattata con un ciclo di antibiotici ad ampio spettro, come la doxiciclina, che uccidono una vasta gamma di batteri. Uccide anche i batteri nell’intestino microbioma intestinale, che può causare tutta una serie di nuovi sintomi della malattia, inclusa la diarrea. Un tale ciclo di antibiotici non specifico può anche portare allo sviluppo di resistenza agli antibiotici.

READ  Dewertje aveva un cancro alle labbra: "È iniziato con una sensazione di bruciore durante la minzione" | salutare

Durante lo studio, il team di Lewis ha scoperto che l’igromicina A chimica era molto efficace nell’uccidere il ceppo di batteri che… B. burgdorferi appartengono, chiamate spirochete. Le spirali hanno la forma di una chiave e possono letteralmente scavare nei tessuti. “È un pessimo patogeno”, dice Lewis. Questo ceppo di batteri causa anche malattie come la sifilide, per esempio.

Lewis afferma che l’igromicina A non è estranea alla lotta contro i batteri. Negli anni ’80, il farmaco è stato esaminato anche come potenziale trattamento per le malattie dei suini, ma alla fine è stato abbandonato. Il farmaco può essere utilizzato anche contro la sifilide, soprattutto perché questa infezione batterica è meno sensibile ai trattamenti standard.

Le spirali hanno la forma di una chiave con cui forare un tovagliolo. Foto: Public Health Photo Library/CDC-PHIL-6631/PD-USGov-HHS-CDC.

alimentazione

Il trattamento con igromicina A utilizzato in questo studio non ha avuto effetti collaterali negativi nei topi, indipendentemente dalla dose. “È incredibilmente sicuro, e questo non accade spesso”, ha detto Lewis.

Oltre a darlo direttamente, il team di ricerca lo ha anche aggiunto al cibo dei topi infetti. Il farmaco si è anche dimostrato efficace nell’uccidere burgdorferi-batteri. In teoria, questo potrebbe significare che mettere questo cibo in aree naturali potrebbe eliminare la malattia di Lyme lì.

Uno studio sul campo simile è stato fatto dieci anni fa, ma poi con alimenti a cui è stata aggiunta la doxiciclina. Lo studio si è rivelato molto efficace, afferma Lewis. Tuttavia, non è desiderabile propagare questo agente in natura, poiché molti microrganismi possono sviluppare in questo modo una resistenza agli antibiotici.

resistenza

La ricerca di Lewis indica che questo è molto difficile da fare B. burgdorferiI batteri sviluppano resistenza all’igromicina A. Il farmaco è così simile a un importante nutriente che i batteri non possono produrre da soli. Quindi devono assorbire questi nutrienti dal loro ambiente. Hanno un vettore specifico per questo nella membrana cellulare. Quindi le mutazioni in questo trasportatore impediscono anche l’apporto di questi nutrienti.

READ  Come il Covid-19 è diventato un rischio latente ma accettabile - Politica

Anche se ora esiste Vaccini contro la malattia di Lyme Avanzato, sarebbe ovviamente meglio eliminare completamente la malattia. FlightPath sta ora preparando documenti negli Stati Uniti per ottenere il permesso di testare il farmaco sugli esseri umani.

Consiglio di lettura: Una spiegazione esemplare dei microrganismi e della loro relazione con l’immunità, l’intolleranza e l’allergia, scritta in uno stile accessibile e scientificamente provato. Guarda qui nel nostro negozio online!