QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Rishi Sunak diventa il terzo primo ministro britannico in sette settimane

Rishi Sunak ha ottenuto il sostegno della maggioranza dei membri del parlamento del suo partito nella battaglia per la leadership del Partito conservatore e del primo ministro britannico, secondo quanto riportato dai media britannici. Il suo avversario, Penny Mordaunt, non ha ottenuto i 100 passaggi necessari di sostegno dai governatori eletti. Ha annunciato su Twitter che lascerà la gara e sta dando il suo sostegno a Rishi Sunak.

I parlamentari conservatori avevano tempo fino alle 15:00 di oggi (ora di Bruxelles) per candidarsi alle elezioni per la leadership interna, che sono state indette dopo che Liz Truss si è dimessa da primo ministro britannico la scorsa settimana. Per partecipare, cento colleghi devono sostenerli.

L’ex primo ministro Boris Johnson era tornato dal congedo per raccogliere il sostegno dei membri del partito, ma domenica ha deciso di non candidarsi.

Ha annunciato su Twitter che Benny Mordaunt, il leader del Partito conservatore alla Camera dei Comuni, era l’unico avversario di Sunak, ma non è riuscito a raggiungere il numero 100. Di conseguenza, non c’era bisogno di un altro turno di votazioni tra i candidati e il leader del partito e primo ministro sono stati eletti in anticipo.