QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Robbie Williams ritorna come ‘Segreto’ (e nessuno se ne accorse) | Musica

MusicaSembra molto probabile che Robbie Williams, 48 ​​anni, sia tornato in una nuova band dopo più di un anno di silenzio. Il cantante può essere ascoltato inequivocabilmente nel primo singolo del gruppo Lufthaus, ma la band e l’artista stessi non hanno detto una parola e il suo nome non può essere visto da nessuna parte.




La nuova musica di Robbie Williams, uno degli artisti di maggior successo degli ultimi decenni, è solitamente una grande novità in Europa. Nel 2016, la sua etichetta discografica ha acquistato un costoso tempo di trasmissione televisiva in Inghilterra per pubblicizzare un nuovo album durante una pausa pubblicitaria per “X Factor”. Con 2,4 milioni di follower su Instagram e Twitter, un messaggio attirerebbe rapidamente l’attenzione, ma è stato tranquillo per un mese e mezzo.

Quasi nessun fan ha notato che una settimana fa Williams ha pubblicato una nuova canzone con Armada, la casa discografica co-fondata dal DJ olandese Armin van Buuren. La canzone si chiama “Sway”, la band si chiamava Lufthaus. È stato diramato un comunicato stampa e il gruppo ha promosso la canzone su un profilo Instagram appena creato, ma che è rimasto completamente sotto il radar visti i 239 mila follower. La canzone è diventata virale solo giovedì sera con i fan sui social media.

(leggi sotto post)

pezzi di puzzle

Ma i pezzi del puzzle ci sono. Sembra che Williams abbia già dato un assaggio della canzone in un Instagram Live durante la pandemia. Stava già progettando di fondare una band con un nome diverso con i produttori Tim Metcalfe e Flynn Francis, con i quali collaborava da tempo. Sebbene nessuno di loro sia menzionato nel comunicato stampa, si parla di “tre amici” e “decenni” di esperienza.

La musica casalinga dell’underground è un territorio inesplorato per Williams, che ha detto che spera che i fan apprezzeranno la musica nei club. E non è solo un singolo: la band promette un intero album, esibizioni dal vivo ed “esperienze digitali” per i prossimi mesi. Il gruppo dice che l’identità dei membri della band è stata tenuta segreta di proposito.

Questa non è la prima volta che Williams flirta con la vita e lo pseudonimo della band. Ad esempio, non gli piaceva stare da solo sul palco quando è tornato brevemente nella boy band Take That nel 2010 e ha giocato con l’idea di pubblicare il suo album Intensive Care con un nome diverso intorno al 2004. Ma Lufthaus sembra essere un progetto collaterale per Robbie Al momento, che probabilmente pubblicherà anche un album con il suo nome quest’anno. Quindi festeggia il suo 25esimo compleanno come artista solista.

Guarda dentro. Robbie Williams ha acquisito una lussuosa villa di famiglia ma non è stata venduta

Hitman ha puntato gli occhi su Robbie Williams: “Non ne ho mai parlato prima”

READ  La resa dei conti finale durante il falò finale di 'Temptation Island': Nico giocherà una carta scoperta con Donna? | tv