QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Roland Garros. Serena Williams supera il primo ostacolo, esce subito Muguruza – Federer torna a brillare sulla terra battuta parigina – | Roland Garros




Federer stupisce

Roger Federer ha impressionato il Roland Garros al suo ritorno. Il 39enne svizzero, che ha giocato l’ultima volta a Parigi nel 2019, è stato molto forte 6-2 6-4 6-3 per l’Uzbekistan Denis Istomin.

Federer ha giocato la sua prima partita del Grande Slam dagli Australian Open del 2020. A causa di un infortunio al ginocchio, l’anno scorso ha saltato tre tornei importanti e quest’anno l’Australian Open è arrivato troppo presto per lui.

Federer, il vincitore del 2009, Roland Garros, ha impiegato solo un’ora e 33 minuti per battere Estomin (34). Il 20 volte campione del Grande Slam è stato insignito del numero 204 del mondo, nessun punto di arresto. Ha segnato 48 vincitori e 20 falli inutili. Federer incontrerà il croato Marin Celic (ATP 47) o il francese Arthur Rinderknisch (ATP 118) al secondo turno.

Due anni fa Federer ha perso in semifinale contro Rafael Nadal.

Federer. © Reuters

Serena Williams prende il primo ostacolo, Muguruza esce subito

Serena Williams (WTA 8) si è qualificata per il secondo round. La Williams ha sconfitto la rumena Irina Bijou (WTA 74) nella sua prima partita in due set consecutivi (7-6 (8/6) e 6-2). La partita è durata 1 ora e 44 minuti. Nel turno successivo, un’altra rumena è in attesa con Mihaela Pozarnescu (WTA 174). Il 39enne Williams è stato tre volte migliore a Parigi (2002, 2013 e 2015). Sta cercando che il suo 24 ° titolo del Grande Slam sia alla pari con il detentore del record Margaret Court.

Per Muguruza, il torneo è durato un solo round. Gli spagnoli hanno perso istantaneamente contro l’ucraina Marta Kostyuk (WTA 81) in due set: 6-1 e 6-4. Il gioco ha richiesto un’ora e 23 minuti per essere completato. Muguruza ha ottenuto una vittoria totale nella capitale francese nel 2016.

Il difensore non è stato sorpreso dal suo soprannome Swiatek

La polacca Ija Swiatik (WTA 9), campionessa in carica e ottava testa di serie nel singolare femminile, non è stata sorpresa dalla slovena Kaga Jovan (WTA 101) nel primo round del Roland Garros di lunedì.

Nel giorno del suo compleanno, la 20enne Swiatek ha vinto 6-0 7-5 in una partita durata meno di un’ora e mezza. Nel secondo round, affronterai l’americana Shelby Rogers (WTA 47) o la svedese Rebecca Peterson (WTA 60).

In vista del Roland Garros, Swiatek ha già dimostrato di essere anche una delle contendenti alla vittoria del campionato di questa edizione. Due settimane fa, ha segnato una vittoria a tutto campo a Roma, in Italia, insultando Karolina Pliskova (WTA 10) nella finale 6-0, 6-0.

Sempre lunedì, l’olandese Kiki Bertens (WTA 17), ancora in semifinale sui campi in terra battuta parigini nel 2016, è stato subito fustigato al primo turno dal Bologna Hercog (WTA 73). Lo sloveno ha vinto 6-1 3-6 6-4.

Kiki Bertens è stato eliminato all'istante.

Kiki Bertens è stato eliminato all’istante. © Notizie fotografiche

La seconda testa di serie Medvedev avanza semplicemente al secondo turno

Il russo Daniel Medvedev, seconda testa di serie maschile al mondo, ha emulato rapidamente la prestazione del Kazakistan Alexander Public (ATP 37) nel primo round del Roland Garros lunedì. I siti del gruppo erano 6-3, 6-3, 7-5 dopo 1 ora e 56 minuti di tennis.

Il venticinquenne Medvedev, finalista perdente agli Australian Open all’inizio di quest’anno, ha posto fine alla maledizione del primo round a Parigi con la sua vittoria. Ucciso nella partita di apertura nelle ultime quattro edizioni.

Nel secondo turno, attende un incontro con l’americano Tommy Ball (ATP 52) o il qualificato australiano Christopher O’Connell (ATP 129). Paul e O’Connell torneranno a lavorare più tardi oggi.

AP

© AP

Bianca Andreescu si ritira immediatamente nel turno di apertura

Bianca Andreescu, settima nel campionato femminile e numero sei al Roland Garros, non è riuscita a sopravvivere al primo turno. Dopo una gigantesca battaglia sulla terra battuta parigina, la canadese ha dovuto riconoscere il suo capo sloveno Tamara Zidansik (WTA 85) con 6-7 (1/7), 7-6 (7/2) e 9-7.

Andreescu, il vincitore degli US Open nel 2019, è da tempo in uno stato bizzarro con infezioni persistenti e una recente infezione da coronavirus. Zidansik potrebbe prepararsi al secondo round del duello con l’americana Madison Pringle (WTA 84). All’inizio della giornata, la colombiana Maria Camila Osorio Serrano (WTA 98) ha eliminato 7-5 6-4.

Zidansik

Zidansik © AP

Kenin sta superando l’ex vincitore del premio Ostapenko con tre set

La quarta testa di serie femminile americana Sofia Kenin (WTA 5) ha messo da parte la lettone Jelena Ostapenko (WTA 44) dopo un’emozionante battaglia al primo turno con un punteggio di 6-4 4-6 6-3. Ostapenko, vincitore del Paris Prize 2017 all’età di 19 anni, ha offerto una buona resistenza contro la testa di serie numero uno, ma non è bastato per passare al secondo turno.

In quel secondo turno, Kenin ottiene il suo connazionale e giocatore qualificato Hailey Baptiste (WTA 203). A sua volta si è stabilita con la russa Anna Blinkova (WTA 77) 6-1 6-4.

Reuters

© Reuters

Goffin cerca fiducia di fronte al talentuoso italiano: “Penso che David sia al cento per cento. Adesso è fermo”.

Elise Mertens supera il primo ostacolo al Roland Garros dopo un inizio esitante

READ  Tempo di prova preferito Filippo Gana: 'Domenica lotterò fino all'ultimo metro' | campionato del mondo di ciclismo