QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Rolls Royce non può entrare in Italia a causa dei suoi interni molto attraenti | Auto

La Rolls Royce Phantom non può entrare in Italia a causa della pelle di coccodrillo all’interno. Le autorità della città portuale di Livorno hanno sequestrato l’auto.




La dogana ha trovato l’interno di una Rolls-Royce importata dalla Russia da una casa automobilistica nella capitale, Roma. L’auto presentava interni personalizzati con pelle di coccodrillo sui sedili, sui braccioli e sui pannelli delle portiere.

I coccodrilli sono una specie protetta e il commercio di prodotti in pelle di coccodrillo è regolato dalla Convenzione sul commercio internazionale delle specie di flora e fauna selvatiche minacciate di estinzione (CITES). Ciò significa che è possibile utilizzare i coccodrilli nella propria auto, ma solo se si dispone delle autorizzazioni necessarie.

Questo non è il caso di questa Rolls Royce. Tuttavia, le parti stanno esplorando la possibilità di rimuovere la pelle di coccodrillo, che probabilmente risolverà il problema. I tuner russi sono noti per “abbellire” gli interni con pelli di animali esotici. Il marchio automobilistico russo Darts una volta possedeva un’auto con l’interno di un pene di balena.

Interno in pelle di coccodrillo giallo-verde. © ADM


READ  Appello Italia e Nigeria contro il rilascio di Shell ed Eni