QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ronaldo sorprende con un post su Instagram: ‘Ho raggiunto tutti i miei obiettivi in ​​Italia’

Cristiano Ronaldo Le voci sulla sua partenza dalla Juventus si sono ulteriormente alimentate. Della star portoghese Juventus In una risposta dettagliata a Instagram afferma di aver raggiunto tutti i suoi obiettivi in ​​Italia.

Nonostante abbia ancora un contratto a Torino fino a metà 2022, i media italiani scrivono da settimane sul possibile divario tra l’attaccante 36enne e La Vecchia Signora. Fa la sua parte guardando indietro ai tempi della Juventus, questa stagione si è conclusa con un deludente quarto posto Un campionato.

“Non abbiamo vinto un titolo quest’anno e le nazionali meritano congratulazioni”, ha detto Ronaldo. ‘Devo apprezzare che siamo arrivati ​​a questa stagione insieme e individualmente con la Juventus. Supercoppa italiana, Coppa Italia e titolo con il punteggio più alto. Quest’ultimo mi rende felice, soprattutto in un paese in cui non si può mai vincere facilmente così difficile. ‘

“ Grazie a questi risultati ho raggiunto gli obiettivi che mi ero prefissato durante il mio primo giorno in Italia: il campionato, il trofeo e la Supercoppa, nonché il miglior giocatore di quest’anno ei migliori titoli da gol in questo fantastico paese calcistico, il fantastico club e la propria cultura calcistica ‘, ha detto l’ex giocatore del Manchester United e del Real Madrid.

Ronaldo è soddisfatto. ‘Sono molto orgoglioso di quanto sintetizzato in questi giorni: campioni in Inghilterra, Spagna e Italia; Vincitore della Coppa in Inghilterra, Spagna e Italia; Vincitore della Supercoppa in Inghilterra, Spagna e Italia; Giocatore dell’anno in Inghilterra, Spagna e Italia; Miglior realizzatore in Inghilterra, Spagna e Italia; Più di cento gol per un club in Inghilterra, Spagna e Italia. ‘

READ  L'Italia vuole rendere obbligatori i corsi di primo soccorso per tutti i calciatori professionisti

“Niente si avvicina alla sensazione di aver lasciato la mia identità nei paesi in cui ho giocato a calcio”, conclude il portoghese, messo in panchina dal tecnico Andrea Birlow nell’ultima partita contro il Bologna.

Guida il video

Guarda i migliori video di calcio qui

Altri video