QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ronaldo sorprende con un post su Instagram: ‘Ho raggiunto tutti i miei obiettivi in ​​Italia’

Cristiano Ronaldo Le voci sulla sua partenza dalla Juventus si sono ulteriormente alimentate. Della star portoghese Juventus In una risposta dettagliata a Instagram afferma di aver raggiunto tutti i suoi obiettivi in ​​Italia.

Nonostante abbia ancora un contratto a Torino fino a metà 2022, i media italiani scrivono da settimane sul possibile divario tra l’attaccante 36enne e La Vecchia Signora. Fa la sua parte guardando indietro ai tempi della Juventus, questa stagione si è conclusa con un deludente quarto posto Un campionato.

“Non abbiamo vinto un titolo quest’anno e le nazionali meritano congratulazioni”, ha detto Ronaldo. ‘Devo apprezzare che siamo arrivati ​​a questa stagione insieme e individualmente con la Juventus. Supercoppa italiana, Coppa Italia e titolo con il punteggio più alto. Quest’ultimo mi rende felice, soprattutto in un paese in cui non si può mai vincere facilmente così difficile. ‘

“ Grazie a questi risultati ho raggiunto gli obiettivi che mi ero prefissato durante il mio primo giorno in Italia: il campionato, il trofeo e la Supercoppa, nonché il miglior giocatore di quest’anno ei migliori titoli da gol in questo fantastico paese calcistico, il fantastico club e la propria cultura calcistica ‘, ha detto l’ex giocatore del Manchester United e del Real Madrid.

Ronaldo è soddisfatto. ‘Sono molto orgoglioso di quanto sintetizzato in questi giorni: campioni in Inghilterra, Spagna e Italia; Vincitore della Coppa in Inghilterra, Spagna e Italia; Vincitore della Supercoppa in Inghilterra, Spagna e Italia; Giocatore dell’anno in Inghilterra, Spagna e Italia; Miglior realizzatore in Inghilterra, Spagna e Italia; Più di cento gol per un club in Inghilterra, Spagna e Italia. ‘

READ  Un nativo di Detroit, in Italia, condivide la storia di essere stato vaccinato contro COVID

“Niente si avvicina alla sensazione di aver lasciato la mia identità nei paesi in cui ho giocato a calcio”, conclude il portoghese, messo in panchina dal tecnico Andrea Birlow nell’ultima partita contro il Bologna.

Guida il video

Guarda i migliori video di calcio qui

Altri video